Crisi Milan, da Romagnoli a Suso: chi potrebbe rientrare nel mirino bianconero

0
124
Mercato Juventus de Vrij Gimenez Romagnoli
Alessio Romagnoli @ Getty Images

CALCIOMERCATO JUVENTUS CRISI MILAN / È notizia di ieri del fallimento della “Jie Ande”, società dell’attuale proprietario e presidente del Milan Yonghong Li. Un ulteriore colpo per l’imprenditore cinese che getta ulteriori dubbi e ombre sulla stabilità finanziaria della sua cordata. Un colpo che al momento non avrà ripercussioni sul futuro immediato del Milan, ma che in futuro potrebbe riservare spiacevoli sorprese ai tifosi rossoneri. Tra i rischi più concreti di un’eventuale crisi della società cinese e di conseguenza del Milan vi è senza dubbio quello della svendita dei propri gioielli in sede di calciomercato. Sono infatti numerosi i talenti rossoneri che potrebbero essere messi in vendita a prezzi piuttosto accessibili. La Juventus, da sempre attenta alle opportunità di mercato, potrebbe dunque tornare a bussare alla porta del Milan.

Calciomercato Juventus, da Donnarumma a Suso: i possibili colpi bianconeri

Suso © Getty Images

In attesa di ulteriori sviluppi in casa Milan, la Juventus continua dunque a monitorare la situazione. Il primo nome a tornare di moda potrebbe essere quello di Donnarumma, seguito in estate anche dalla dirigenza bianconera. L’arrivo di una figura ingombrante come quella di Reina e le continue frizioni tra il suo agente Mino Raiola e il club rossonero potrebbero infatti spingere il classe 1999 a lasciare Milano. In questo caso, però, molto dipenderà dalla decisione di Buffon. Un altro giocatore rossonero che potrebbe rientrare nel mirino di Marotta e Paratici è Alessio Romagnoli. Il difensore classe 1995 piace alla dirigenza bianconera, che potrebbe fare un tentativo a prescindere dal futuro del Milan. Infine, la Juventus continua a monitorare anche Suso. L’esterno spagnolo si è confermato ad alti livelli anche in questa stagione e potrebbe finire al centro di una vera e propria asta che coinvolgerebbe anche altre big di Serie A.