Home Calciomercato Juventus Mercato Juve, centrocampo all’italiana: Pellegrini o Cristante

Mercato Juve, centrocampo all’italiana: Pellegrini o Cristante

Tra i papabili per la mediana della juve ci sono Cristante e soprattutto Lorenzo Pellegrini.

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:47
Lorenzo Pellegrini centrocampo Juve, Cristante
Lorenzo Pellegrini © Getty Images

MERCATO JUVE PELLEGRINI CRISTANTE / La prossima estate il calciomercato Juve dovrà concentrarsi sul centrocampo, reparto nel quale si prospetta ad oggi un corposo restyling. La mediana bianconera sembra infatti la zona di campo che necessità di maggiore ricambio soprattutto in virtù delle precarie condizioni fisiche dei vari Khedira e Marchisio. La dirigenza torinese ha una lista piena di nomi per il centrocampo, ben 7 secondo quanto evidenziato questa mattina da Tuttosport: da Emre Can a Milinkovic-Savic i profili per la mediana bianconera di certo non mancano. Tra i nomi più in voga per il centrocampo di Allegri ci sono anche due calciatori italiani, giovani e talentuosi. Si tratta di Bryan Cristante e Lorenzo Pellegrini, che per motivi differenti non sembrano affatto irraggiungibili. Se il primo vede in Max Allegri uno dei suoi più grandi estimatori, il classe 1996 cresciuto nelle giovanili della Roma è da mesi uno dei nomi in cima alla lista di Marotta e Paratici. Pellegrini infatti sta trovando uno spazio importante con Eusebio Di Francesco, che ha contribuito a valorizzarlo per due stagioni al Sassuolo.

Calciomercato Juve, due italiani per la mediana: Pellegrini o Cristante?

Juve-Atalanta, Cristante © Getty Images

Il contratto attualmente in essere con la Roma di Pellegrini scade il 30 giugno del 2022, ma in esso è presente una clausola rescissoria che presenta come importo utile per far si che il ragazzo svesta la maglia giallorossa 25 milioni di euro. Un dettaglio che favorirebbe la trattativa. Per quanto riguarda Cristante invece Marotta e Paratici potrebbero far leva sugli ottimi rapporti di mercato con l’Atalanta.

Intanto Pellegrini ha parlato dal ritiro della Nazionale italiana in Inghilterra anche di Buffon: “E’ un capitano vero, che aiuta in qualsiasi momento dandoti serenità. E’ abituato alle pressioni. Per me poi è anche un onore indossare il numero di maglia di De Rossi”. Chissà che proprio Buffon non possa diventare il suo capitano anche alla Juve.

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK