Messi Dybala, la Pulce: “Niente da chiarire, ma è difficile giocare insieme”

0
500
Paulo Dybala e Lionel Messi © Getty Images

MESSI DYBALA ARGENTINA MONDIALE / “Non è corretto dire che io abbia escluso Dybala dal Mondiale. Volevo solo rimarcare che Paulo non è qui con noi perché ci sono altri giocatori, ma lui è molto presente nella mia testa. Se Paulo o altri calciatori non sono qui non vuol dire assolutamente che non siano convocabili”. Nonostante l’apertura odierna di Jorge Sampaoli nei confronti di Paulo Dybala, resta comunque concreto il rischio di non vedere ‘la Joya’ al Mondiale in Russia. Le recenti dichiarazioni del commissario tecnico della Nazionale argentina hanno infatti allarmato il numero 10 della Juventus e tutti i suoi tifosi. Tra le cause della possibile esclusione del classe ’93 vi è senza dubbio l’incompatibilità con Messi.

Juventus, il confronto tra Messi e Dybala

In Argentina si è parlato a lungo dello scarso rendimento di Paulo Dybala al fianco di Lionel Messi. L’ingombrante figura del fuoriclasse del Barcellona ha senza dubbio condizionato le prestazioni dell’ex Palermo e soprattutto l’opinione di Jorge Sampaoli. In attesa della decisione definitiva da parte del c.t. dell’Albiceleste, è stato lo stesso Messi a parlare del suo rapporto in campo con il giocatore bianconero: “Abbiamo parlato con Paulo di questo ed è vero quello che ha detto: nella Juventus gioca proprio come faccio io. Cerchiamo gli stessi spazi e con me in nazionale ha giocato più a sinistra dove non è abituato. Per noi è più difficile giocare lì, io poi a sinistra ho giocato molto poco. Sulla destra invece ci troviamo bene perché possiamo tagliare verso il centro e abbiamo tutto il campo. La verità è che ho capito quello che ha detto, non c’è nulla da chiarire“.