Martial Juve, affare possibile per tanti motivi

0
13
Martial juve
Martial © Getty Images

L’ultimo turno di campionato è stato molto positivo per la Juventus. Con il successo nettissimo per 3-1 sul Milan ed il contemporaneo mezzo passo falso del Napoli in casa de Sassuolo, è stato risolto lo scivolone nel quale erano incappati i bianconeri due settimane fa con la SPAL. Gli uomini di Massimiliano Allegri si sono riportati a +4 in classifica e si presentano al delicatissimo impegno in Champions League con l’umore molto alto. Domani sera all’Allianz Stadium arriva il Real Madrid per i quarti di finale.

Intanto anche in ambito calciomercato la Juventus si tiene ad alti livelli e sta lavorando già da tempo su alcune piste per rinforzare l’organico in vista della prossima stagione. Bisognerà risolvere diverse situazioni in vari reparti: dalla porta, con l’acquisizione di un estremo difensore o meno in base a ciò che deciderà Gigi Buffon, agli altri reparti, dove addii annunciati, ricambio generazionale ed esigenze di trovare elementi più integri fisicamente detteranno le mosse di Marotta e Paratici. Per l’attacco nello specifico risulta da circa un mese un accostamento della Juventus ad Anthony Martial.

Martial Juve, diversi i motivi che portano al si

Juve Martial
Anthony Martial @ Getty Images

Il giovane attaccante francese sta facendo bene al Manchester United nonostante non sia un titolare fisso e con Mourinho il rapporto non sia dei migliori. La scadenza del contratto fissata a giugno 2019 potrà fare si che Martial rappresenti una buonissima occasione per il club campione d’Italia. Il 22enne ex Monaco è dotato di grande esperienza internazionale, nonostante la giovane età. Inoltre può ricoprire i ruoli di ala a destra oppure a sinistra, oltre ad agire anche come punta centrale.

Lo status contrattuale poi potrebbe favorire una sua cessione, assieme alla presunta volontà che Martial avrebbe manifestato nel voler provare una nuova esperienza. Alla Juventus ritroverebbe Blaise Matuidi, suo compagno di squadra nella nazionale francese. Al suo posto il Manchester United si sarebbe già mosso da qualche mese nel tentativo di arrivare a Gareth Bale, dato a sua volta in uscita dal Real Madrid. Sono tanti quindi i motivi per il quale l’affare Martial Juve, per il quale si sarebbe mosso in prima persona Pavel Nedved, sembra possa andare in porto.