Real Madrid-Juventus Champions Rimonta Remuntada Allegri
Allegri © Getty Images

Real Madrid-Juve, Allegri ci crede: ecco le rimonte più belle della storia in Europa

Cresce l’attesa in vista della sfida di domani sera tra Real Madrid e Juventus, valida per il ritorno dei quarti di finale di Champions League e in programma allo stadio ‘Santiago Bernabeu’. Si parte dal 3-0 dell’andata a favore di Cristiano Ronaldo e compagni e ai bianconeri servirà una vera e propria impresa per accedere alle semifinali della massima competizione continentale per club. Il calcio, però, è uno sport che regala da sempre grandissime sorprese e già in passato è capitato di assistere a rimonte pazzesche in Europa. I tifosi della Vecchia Signora, dunque, incrociano le dita e sognano una notte storica.

Juve-Udinese Probabili Formazioni Allegri Higuain
Tottenham-Juve Higuain @ Getty Images

Real Madrid-Juve, remuntada possibile? Occhio al passato

Analizziamo ora, nel dettaglio, alcune delle rimonte più belle della storia sia in Champions sia in Europa League. Nella stagione 2003-2004 proprio il Real Madrid venne eliminato dal Monaco in un quarto di finale da sballo: all’andata, il club spagnolo si impose in casa per 4-2 ma al ritorno perse 3-1 in Francia e salutò la competizione. Nello stesso anno e sempre in Champions, il Milan superò a San Siro il Deportivo La Coruna col punteggio di 4-1 prima di essere travolto in Galizia al ritorno per 4-0. Nella stagione 2009-2010, la Juve fu eliminata a sorpresa dal Fulham in Europa League: 3-1 il risultato finale a favore dei bianconeri a Torino, 4-1 quello che permise al club inglese di ribaltare il punteggio nel match di ritorno. Spettacolare anche la doppia sfida tra Napoli e Chelsea agli ottavi di finale della Champions 2011-2012: al San Paolo finì 3-1 per gli azzurri, a Londra i ‘Blues’ vinsero 4-1 e volarono ai quarti.

Real Madrid-Juventus Champions Rimonta Remuntada Allegri
Messi @ Getty Images

Europa, altre rimonte impossibili

Indimenticabile la super sfida tra Milan e Barcellona nell’edizione della Champions League 2012-2013: i rossoneri riuscirono a spuntarla per 2-0 davanti ai propri tifosi prima di crollare sotto i colpi blaugrana al ritorno (4-0). L’anno dopo, il Chelsea eliminò il Paris Saint-Germain ai quarti di finale di Champions: la squadra dell’allora tecnico Mourinho perse 3-1 in Francia e vinse al ritorno col punteggio di 2-0 grazie alle reti di Schurrle e Demba Ba. Chiudiamo con due rimonte più recenti. La prima vede protagonista proprio il Real Madrid, che due anni fa eliminò il Wolfsburg ai quarti di finale di Champions vincendo in casa 3-0 e ribaltando così il ko (2-0) subito in Germania. La seconda è, molto probabilmente, la più spettacolare della storia ed è andata in scena l’anno scorso. Era l’8 marzo 2017, quando il Barcellona travolgeva il Paris Saint-Germain col punteggio di 6-1 e ribaltava il clamoroso tonfo dell’andata in Francia (4-0).

Giacomo Auriemma

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK