Mercato Juve Alex Sandro
Alex Sandro © Getty Images

Mercato Juve, Alex Sandro ancora flop: ora è lui il sacrificabile

Archiviata anche questa edizione della Champions League, la Juventus guarda avanti con il medesimo obiettivo: migliorare ulteriormente la rosa per coronare il sogno di conquistare la massima competizione europea. La sfida del ‘Bernabeu’ contro il Real Madrid ha dimostrato ancora una volta il livello raggiunto dalla squadra di Allegri, che è arrivata però sempre ad un passo dalla vittoria finale. Il calciomercato Juventus avrà dunque l’obiettivo di far compiere ai bianconeri l’ultimo grande salto di qualità. Emre Can, ad esempio, rappresenta in pieno gli obiettivi estivi di Marotta e Paratici: un calciatore in grande ascesa che eleverebbe ulteriormente la qualità della rosa. Diversi sono invece i bianconeri sul piede di partenza.

Calciomercato Juventus, la dirigenza apre alla cessione di Alex Sandro

Grandi manovre estive potrebbero coinvolgere il reparto esterni. Lichtsteiner e Asamoah sono in scadenza di contratto, mentre Alex Sandro è sempre uno dei bianconeri più richiesti. La sua stagione ben al di sotto delle aspettative potrebbe aver cambiato le carte in tavola. Dopo aver respinto con grande decisione gli assalti del Chelsea di Antonio Conte, la dirigenza bianconera potrebbe infatti aprire ad una cessione del brasiliano. L’ex Porto si sta dimostrando meno indispensabile del previsto: la sua permanenza, dunque, è sempre più in bilico. Paris Saint Germain e Manchester United restano alla finestra, stavolta consapevoli però di poter strappare il laterale brasiliano ai bianconeri. In altre parole, Alex Sandro è diventato il principale indiziato ad essere sacrificato nella prossima estate. Dalla sua cessione, piuttosto remunerativa, potranno aprirsi interessanti scenari in casa bianconera.

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK