Crotone-Juventus Calciomercato Barberis Diaby Psg Zenga
Walter Zenga @ Getty Images

Mercato Juve, possibili intrecci con il Crotone

Alle 20,45 di questa sera si accenderà il semaforo verde allo stadio ‘Ezio Scida’ per un Crotone-Juventus che potrebbe dire molto non solo per la volata scudetto e per quella salvezza, ma anche in sede di mercato. La dirigenza di corso Galileo Ferraris è da tempo al lavoro per rinforzare la rosa a disposizione di Allegri e per cogliere eventuali occasioni in vista della prossima stagione e proprio la sfida in Calabria potrebbe offrire a Marotta e Paratici la ghiotta occasione per chiedere informazioni sul conto di alcuni giocatori della rosa di Zenga. Attenzione, in tal senso, a due nomi su tutti: Andrea Barberis e Moussa Diaby.

Crotone-Juventus Calciomercato Barberis Diaby Psg Zenga
Barberis @ Getty Images

Barberis, grande tecnica e sapiente regia a centrocampo

Barberis è un centrocampista classe ’93, che in passato ha indossato le maglie di Finale, Pisa e Varese. Il ragazzo di Genova ha qualità da vendere e anche Zenga ha recentemente ammesso di aver allenato poche volte nella sua vita giocatori così bravi dal punto di vista tecnico. Parliamo, nello specifico, di un regista di centrocampo molto abile dal punto di vista tecnico e sui calci di punizione. Il suo contratto con la compagine calabrese scade il 30 giugno 2019 e non è da escludere un suo addio al Crotone già al termine di questa stagione. Marotta resta alla finestra.

Diaby, ennesimo gioiellino del Psg

L’altra idea si chiama Moussa Diaby, che nella finestra di gennaio del calciomercato invernale è sbarcato in Calabria con la formula del prestito. Il cartellino del giocatore è di proprietà del Paris Saint-Germain, vero e proprio serbatoio di talenti. Diaby è un esterno offensivo classe ’99, dotato di un buonissimo dribbling e di una velocità davvero importante. Un po’ come Kingsley Coman, che la Juve strappò proprio al Psg a parametro zero nell’estate del 2014. La storia si ripeterà?

Giacomo Auriemma

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK