Juventus
Crotone-Juve live @ Getty Images

20.45 – Comincia ora Crotone-Juventus! Da una parte la salvezza, dall’altra la gloria!

Crotone-Juve, primo tempo 

7′ La prima azione pericolosa della partita è per il Crotone: Diaby fa la sponda sul cross di Martella. Stasera pare che il solito gemello cattivo di Alex Sandro abbia lasciato che a scendere in campo sia quello buono. Il brasiliano intercetta il pallone e lo allontana.

10′ Cross di Lichtsteiner. Sì, avete letto bene. Cross di Lichtsteiner per Higuain, che non riesce a cogliere il raro guizzo del compagno svizzero e il pallone si spegne sul fondo.

12′ Comincia a scaldare i motori Douglas Costa, l’imprendibile e imprescindibile action-man bianconero. Lascia sul posto Faraoni, arriva sul fondo e fa partire un traversone rasoterra in area di rigore: Cordaz blocca la sfera.

Qualcuno non ha preso bene le scelte di Mr.Allegri. E non è il solo.

16′ Arriva la conferma: stasera Alex Sandro è proprio lui! Ci mette lo zampino il solito Douglas Costa che raccoglie un calcio d’angolo di Dybala e lo trasforma nel cross della svolta. Ad insaccare di testa sul primo palo è un ritrovato Alex Sandro. 0-1! Juventus in vantaggio e “momentaneamente” a +8 sul Napoli “sogno nel cuore”.

18′ Martella, per tenere fede al suo cognome, continua ad insinuare la difesa bianconera: Diaby non ci arriva per un soffio e Benatia spedisce in calcio d’angolo. La Juventus mostra il fianco, quello destro.

Che sia una strategia?

33′ Higuain entra in area e scarica un destro insidioso verso la porta. Pochi problemi per Cordaz, che blocca il pallone. Queste partite ricordano le frittelle di baccalà. Sono buone, le mangi, ma sai che da un momento all’altro potrebbe arrivare la lisca maledetta che ti ostacola il boccone. Attenzione.

34′ Uno si assenta due minuti e in campo va in scena il delirio. Rohden crossa verso il centro dell’area piccola. Benatia, particolarmente in forma, anticipa Szczesny e, di testa, devia il pallone in calcio d’angolo.

35′ Marchisio (sì, in campo c’è anche lui!) serve Higuain sul filo del fuorigioco: l’attaccante argentino non riesce a prendere il pallone che termina tra le braccia di Cordaz.

38′ Martella ruba il pallone a Lichsteiner. A Martella piace vincere facile. Entra in area, crossa per Simy, ma Szczesny raccoglie il pallone uscendo dalla porta. Menomale Scoso, menomale che ci sei tu a mettere una pezza.

Ci segnalano un Allegri furioso

43′ Douglas Costa salta Faraoni e scarica un sinistro sul primo palo. Palla fuori di un soffio. Douglas noi ti amiamo lo stesso.

44′ Il primo tempo si chiude come si era aperto, con un’occasione per il Crotone. Simy piazza un rimpallo rasoterra sul secondo palo: Szczesny para allungandosi.

Squadre negli spogliatoi. Allegri prepara la spranga di ferro.

Crotone-Juve, secondo tempo

4′ Con Lichtsteiner e Sturaro ancora liberi di scorrazzare sulla fascia destra, Martella riesce a fare il brutto e il cattivo tempo: libera un sinistro dal limite dell’area, ma la conclusione del terzino finisce sull’esterno della rete.

6′ Dybala prova un timido accenno alla partita, servendo Higuain che viene fermato da Ceccherini. Prestazione pessima per il numero 10 della Juventus.

10′ Rohden si infila in un buco bianconero e scarica un destro dalla lunga distanza, che finisce troppo lontano. Come il Napoli dalla Juventus, in questo momento, dopo il raddoppio dell’Udinese.

L’uomo del momento:

14′ Rischi, rischi e ancora rischi. La Juventus capolista vuole allungare ulteriormente questo campionato. E allora perché non regalare una rarissima punizione a due in area al Crotone? Tocco di Stoian per il destro rasoterra di Faraoni. Ci pensa ancora Scoso.

16′ Ci scappa anche un tentativo di Sturaro per agguantare questo raddoppio che ancora non arriva. Sul cross di Alex Sandro è proprio il centrocampista a saltare più in alto di tutti. Ma avrebbe mai potuto segnare Sturaro?

20′ Tenta che ti ritenta, Lichtsteiner e Sturaro riescono a sabotare la vittoria. La rovesciata di Simy non trova l’opposizione della presa di Szczesny. 1-1! No, ma fate pure.

25′ Matuidi fa tremare tutti, vicini e lontani. Il suo sinistro dalla lunga distanza viene preso deviato a stento da Cordaz in calcio d’angolo.

27′ Bentancur per Higuain. Cordaz, con i piedi, respinge il pallone in calcio d’angolo.

33′ Crotone scatenato: ci prova anche Faraoni con una rovesciata, il pallone termina a lato.

35′ Crotone, again: Trotta si gira e conclude col sinistro al limite dell’area di rigore. La difesa bianconera recupera al limite.

36′ Cuadrado, sul secondo palo, colpisce di testa il prezioso pallone messo da Douglas Costa, ma spedisce il pallone sul fondo.

38′ Calcio d’angolo battuto da Dybala: Rugani fa la sponda per Higuain che tira al volo, ma Capuano nega la gioia del vantaggio all’argentino respingendo il pallone.

40′ Calcio di punizione al limite per la squadra di casa: il destro a giro di Barberis termina lontano dallo specchio della porta.

45′ Ultima azione: Bernardeschi lancia Higuain che, a sua volta lancia Matuidi, Cordaz anticipa il giocatore francese.

Questa Juventus non sarà quella che batterà il Napoli nel prossimo scontro diretto.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

20.30

20.15 – A Sky Sport è intervenuto Stefano Sturaro: “Finché la matematica non ci dà la certezza del titolo, dobbiamo lottare fino all’ultimo. Ogni partita è a sé, stasera non dobbiamo commettere errori per raggiungere il nostro obiettivo”.

19.30- Benvenuti alla diretta testuale di Crotone-Juve, sfida valida per la 33/a giornata di campionato. La gara sarà molto importante per i bianconeri, a +6 in classifica dal Napoli impegnato in contemporanea al San Paolo contro l’Udinese. Vincere prima della sfida Scudetto varrebbe molto per gli uomini di Allegri.

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK