Rassegna stampa di oggi
Rassegna stampa di oggi

Rassegna stampa sportiva di lunedì 23 aprile 2018: Sarri batte Allegri. Piange la Juve, Dybala uno dei peggiori in campo ieri sera. 

La “Gazzetta dello Sport” – “Napoli -1 e qui la testa!”, titola così la prima pagina de “La Gazzetta dello Sport”. Poi scrive: “Apoteosi azzurra allo Stadium: una brutta Juve battuta al 90′ da una zuccata di Koulibaly. A 4 giornate dal termine scudetto in bilico. Allegri avverte: ‘Decisiva sabato con l’Inter’. Sarri: ‘Stupendo’. La città in delirio”. Garlando esalta così: “Ha vinto il gioco di Sarri anche se attraverso la testata di Koulibaly. Juve, se hai il match point c’è anche il dovere di giocarlo con maggiore coraggio”.

Rassegna stampa, il “Corriere dello Sport”

Il Napoli espugna lo Stadium grazie all’incornata vincente di Kalidou Koulibaly. Sulle pagine de il Corriere dello Sport viene esaltato il lavoro di Sarri: “L’allenatore del Napoli ha punito le scelte di Allegri. Da chiedersi se sia stato giusto lasciare fuori Mandzukic e il gioco è stato sempre farraginoso e con la continua ricerca del passaggio indietro”. Il gol del difensore senegalese potrebbe avere così un’importanza decisiva per la volata Scudetto.

Rassegna stampa, Tuttosport

“Canta Napoli, piange la Juve”, recita così la prima pagina di Tuttosport. Poi Jacobelli aggiunge: “Juve d’inopinata bruttezza, #Allegri ha sbagliato le scelte di formazione. Dybala in campo impalpabile e a Madrid, quando la squadra ha fatto la partita migliore, non c’era”.

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK