Home Tutto della Juventus - News di ultim'ora LIVE – Roma-Juventus 0-0 Secondo Tempo, BIANCONERI CAMPIONI D’ITALIA

LIVE – Roma-Juventus 0-0 Secondo Tempo, BIANCONERI CAMPIONI D’ITALIA

Roma-Juventus cronaca live Serie A Roma Juventus
Juventus ©Getty Images

Roma-Juventus, primo tempo

3′ – Bernardeschi risponde al quesito che tutti i tifosi bianconeri avevano timidamente pensato (Perché lui e non Douglas Costa?), servendo il primo pallone della partita ad Higuain. Il lancio è impreciso e Fazio recupera agilmente la sfera prima che trovi il piede dell’argentino.

4′ – La Roma si fa vedere con Under che riesce ad arrivare dal lato opposto e crossare, ma ci pensa l’esterno-attaccante-difensore-massaggiatore-buttafuori Mandzukic che di testa allontana il pallone.

8′ – A chiunque avesse ipotizzato il “biscotto” la Roma risponde con un’azione pericolosissima: Pellegrini anticipa Matuidi e recupera un pallone che regala a Dzeko che rientra sul sinistro e piazza sul secondo palo. Alto sopra la traversa.

10′ – Pjanic, nelle ultime partite decisamente sottotono, perde l’ennesimo pallone a favore dell’acerrimo nemico Nainggolan. Il giallorosso non si fa sfuggire l’occasione e scarica un sinistro verso la porta. Non è ancora il momento di Nainggolan. La palla finisce a lato.

12′ – Ancora Pellegrini, ancora Dzeko. I due si scambiano un pallone destinato poi ad Under. Szczesny intuisce e agguanta.

14′ – La fascia destra giallorossa, rimasta finora piuttosto inattiva, dice la sua: Kolarov prima e poi lo scatto di Florenzi che non riesce ad impedire la rimessa laterale.

16′ – Fermi tutti: mi è semlato di vedele una velticalizzazione. Pjanic lancia Dybala. L’istinto lancia però Allisson in uscita a bloccare l’azione.

19′ – Scoso we love you <3

20′ – La difesa bianconera alza l’attenzione, scivolata pesantemente nel magico mondo dei numeri negativi e impedisce l’avanzata di Nainggolan.

24′ – Matuidi, subentrato a Khedira prima del fischio finale, respinge con un ottimo intervento il cross di El Shaarawy.

25′ – La Roma macina un contropiede dopo l’altro: Under totalmente indisturbato corre per la prateria, entra in area e prova a sorprendere Szczesny. Poi Rugani si sveglia. Balle di fieno nel deserto.

26′ – Pellegrini prova il tiro a giro dal limite dall’area. Peccato che Insigne abbia brevettato l’azione. La palla riconosce il tocco tarocco e non collabora, spegnendosi fuori dal campo.

28′ – De Rossi si guarda intorno spaesato. Nessuno dei suoi compagni raccoglie il suo spunto. Raccoglie allora l’ex compagno Szczesny.

30′ – Contro una Juventus già in vacanza, la Roma sfodera le migliori occasioni: El Shaarawysi infila tra le linee, ma non ha fatto i conti con il granatiere Barzagli, che oppone una strenua difesa.

32′ – Ammonizione per Pjanic. Tagliavento punisce il bosniaco per un brutto intervento su Pellegrini. Il centrocampista bianconero finge che la cosa non lo riguardi. Snob.

34′ – Improvvisamente la Juventus si ricorda dell’area avversaria: Matuidi verticalizza per Dybala, che scarica un sinistro poco fuori l’area di rigore. Rimessa dal fondo per la Roma.

36′ – Pellegrini imbecca Florenzi che non arriva sul pallone. La Roma non lascia nessuna occasione per strada.

38′ – Zitto zitto Bernardeschi fa partire un sinistro insidioso dalla distanza. Fazio, con un colpo d’ernia, respinge il pallone in calcio d’angolo.

40′ – Bernardeschi serve Higuain, ma si oppone ancora Fazio. A lui non hanno detto che volevano fare il biscotto.

41′ – Iniziativa di El Sharaawy che fa tutto in autonomia e scarica per l’arrivo di Pellegrini. Destro ad incrociare, palla di poco a lato.

42′ – Corner giallorosso: batte Pellegrini, poi rimpalli e Fazio riesce a girare verso la porta. Il colpo di testa è troppo debole, come la difesa bianconera questa sera.

43′ – Ammonizione per Alex Sandro che trattiene e atterra Under. Aveva intuito dovesse stare sotto.

44′ – Il primo tempo si chiude con un’azione pericolosa della Roma: Kolarov batte un calcio di punizione e illude i tifosi con un pallone che termina sull’esterno della rete. Brividi, imprecazioni e Allegri che invita alla halmaaaaa.

45′ – Nessun recupero previsto. Termina qui la prima frazione di gioco di Roma-Juventus. Punteggio fermo sullo 0-0.

Roma-Juventus, secondo tempo

2′ – Comincia la Roma, con De Rossi per Under: Alex Sandro chiude tutto con un’ottima diagonale difensiva. Il cugino scemo è rimasto negli spogliatoi.

3′ – Tagliavento annulla la rete di Dybala, arrivata a gioco fermo su assist di Alex Sandro. L’attaccante bianconero era in palese posizione di fuorigioco.

7′ – Incomprensione calcistica tra El Shaarawy e Dzeko. Rimessa dal fondo per Scoso.

8′ – Under continua a stare sotto, questa volta sotto Barzagli. Tagliavento assegna una punizione dalla fascia destra in favore della squadra giallorossa.

9′ – Florenzi batte il calcio piazzato. Sponda di Dzeko e recupero di Matuidi che allontana.

11′ – De Rossi lancia Dzeko. Scoso anticipa l’attaccante bosniaco. Tempi giusti. Uscita promossa.

13′ – Cross di Kolarov dalla fascia sinistra. Finisce tra le braccia del portiere bianconero.

15′ – Dybala guadagna un calcio di punizione da posizione interessante dopo essere stato atterrato da Nainggolan.

16′ – Pjanic batte la punizione cercando lo schema per Rugani. Juan Jesus intercetta.

18′ – Fallo di Nainggolan su Alex Sandro. Arriva il primo giallo per la Roma.

20′ – Giallorossi pericolosissimi: sinistro potente di Kolarov da fuori area. Pjanic, in scivolata, devia la sfera che si impenna e finisce alta sopra la traversa.

21′ – Corner di Under, Pellegrini ci prova di testa e Szczesny raccoglie.

22′ – Cambio tra le fila della Juventus: tra le urla di giubilo dei tifosi bianconeri va fuori Bernardeschi ed entra Douglas Costa.

23′ – Doppia ammonizione per Nainggolan. Tagliavento estrae il cartellino rosso per il centrocampista dopo un brutto intervento su Dybala. Roma in 10.

25′ – Dybala batte una punizione dal limite: il sinistro a giro si infrange sulla barriera. Sarà calcio d’angolo.

26′ – Ci prova Pjanic dal limite dall’area. Pessima mira.

29′ – Primo cambio per la Roma: dopo l’espulsione di Nainggolan, Di Francesco toglie Pellegrini e concede spazio a Gonalons.

30′ – De Rossi centrocampista aggiunto della Juventus serve Higuain che controlla il pallone ma non riesce a coordinarsi. Fazio recupera.

31′ -C’è chi attende il proprio momento da un po’

36′ – Il ritmo si alza con Douglas Costa in campo. Il brasiliano crea la prima occasione pericolosa della Juventus di questa ripresa. Il suo sinistro dalla distanza non inquadra la porta difesa da Alisson.

38′ – Doppio cambio per Di Francesco: escono Under e De Rossi ed entrano rispettivamente Schick e Strootman.

40′ – Sempre Douglas Costa verticalizza per Dybala che salta Juan Jesus ed entra in area. Proprio il difensore giallorosso atterra l’attaccante argentino. Nulla di irregolare per Tagliavento. Diglielo un po’ ad Olivier.

45′ – 120 secondi al settimo scudetto consecutivo bianconero.

SIAMO NOI, SIAMO NOI, I CAMPIONI DELL’ITALIA SIAMO ANCORA UNA VOLTA NOI.

ANDATE A FESTEGGIARE RAGAZZI!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

19.00 – Benvenuti alla diretta testuale di Roma-Juventus. La squadra bianconera potrebbe già questa sera aggiudicarsi il settimo scudetto consecutivo. Agli uomini di Allegri basta un punto.

19.57 – Su Twitter la Juventus rende nota la formazione ufficiale dei giallorossi.

20.03 – Szczesny prima della partita: “Ci serve un punto, ma vogliamo vincere”.

20.07 – All’Olimpico i calciatori bianconeri scendono in campo per il riscaldamento prima del fischio iniziale.

20.10 – Ora sul campo anche i padroni di casa.

20.15 – Il dato statistico prima del match: la Juventus ha vinto 6 delle ultime 9 sfide in campionato contro la Roma, di cui 5 senza subire gol.

20.21 – Le immagini via Twitter dell’ingresso bianconero sul campo per il riscaldamento:

20.23 – Ecco come si allena la squadra ospite prima della gara:

20.30 – Ancora aggiornamenti sul riscaldamento via Twitter:

20.42 – Problema per Khedira durante il riscaldamento. Matuidi prende il suo posto in squadra. I tifosi bianconeri si fanno sentire. La voglia di conquista del settimo scudetto è nell’aria.

20.44 – Squadre schierate. Tutto pronto per cominciare.

20.47 – L’arbitro Tagliavento fischia l’inizio della partita. Comincia ora Roma-Juventus!

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK