Alex Sandro calciomercato juventus terzino sinistro
Alex Sandro @ Getty Images

Aria di novità sulla fascia sinistra della Juventus: Asamoah saluta e va all’Inter, i bianconeri si guardano intorno. E Alex Sandro?

La rivoluzione della Juventus comincia dalle fasce. La squadra bianconera sta per perdere rispettivamente Asamoah sulla sinistra e Lichtsteiner sulla destra. Mentre De Sciglio si accinge a rilevare in tutto e per tutto il ruolo dello svizzero, dall’altra parte il destino di Alex Sandro resta ancora in bilico. In particolare i piani della Juventus sono stati scombussolati dall’improvviso infortunio di Leonardo Spinazzola, sottoposto ad intervento chirurgico ai legamenti, con conseguente stop di sei mesi. Il terzino sinistro non sarà a disposizione per l’inizio di questa stagione, come preventivato.

La Juventus sta quindi rivalutando l’eventuale rinnovo di Alex Sandro, dato già per partente. La stagione del difensore brasiliano è stata poco brillante, ma le sue potenzialità restano quelle di un grande campione e i bianconeri pensano di dargli un’altra possibilità. Sul piatto, però, ci sono le appetitose offerte di Manchester United e Psg che potrebbero arrivare a quota 50-60 milioni di euro. Soldi che fanno gola, specialmente in un momento in cui il calciomercato Juventus ha bisogno di investire in un parziale rinnovo della rosa.

Calciomercato Juventus: tra i possibili sostituti di Alex Sandro c’è anche Ismaily

Il club bianconero, nel frattempo, non smette di guardarsi intorno. I nomi dei terzini al vagli di Marotta e Paratici sono molti: dall’italiano Darmian all’altro brasiliano Filipe Luis. Nomi interessanti e di qualità che potrebbero sopperire all’assenza di Spinazzola nella prima parte dell’anno per poi alternarsi con il giocatore in rientro dal prestito biennale all’Atalanta. A questa lunga lista di monitorati si aggiunge nelle ultime ore anche Ismaily, terzino brasiliano dello Shakhtar Donetsk. Il club ucraino chiede 7 milioni di euro per classe ’90, una cifra che non spaventa i bianconeri.

Alessandra Curcio

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK