Home Calciomercato Juventus Futuro Marchisio, l’agente: “In Cina? E’ per lavoro. Parleremo con Marotta”

Futuro Marchisio, l’agente: “In Cina? E’ per lavoro. Parleremo con Marotta”

futuro Marchisio
Claudio Marchisio © Getty Images

Juventus, futuro Marchisio – L’agente e padre del calciatore ha parlato del suo viaggio in Cina e di cosa accadrà al ritorno.

In casa Juventus le ultime ore di mercato sono roventi. L’arrivo di Emre Can che si fa sempre più imminente, ma voci di corridoio vorrebbero il club interessato a Mauro Icardi dell’Inter. Non è tutto, perchè Marotta dovrà darso da fare anche per sfoltire la rosa dagli eccessi. E qui nascono le note dolenti per i tifosi bianconeri, che dovranno predisporsi a perdere alcuni dei pezzi pregiati delle recenti annate. Uno su tutti è Claudio Marchisio. Il centrocampista non ha mai trovato il giusto feeling con Allegri e potrebbe per questo cambiare aria in estate. Il suo recente viaggio in Cina ha fatto spaventare i tifosi, ma su questo argomento il padre Stefano, che è anche suo agente, ha rassicurato: “E’ un viaggio di lavoro. Claudio è partito per partecipare ad un evento Armani. Rappresenterà l’Italia all’estero”.

Juventus, futuro Marchisio nell’ombra

“La Juventus è perfettamente a conoscenza dell’evento, programmato circa tre mesi fa – ha continuato Stefano Marchisio a Juvenews.eu – tanto è vero che ha anche organizzato un incontro con una Juventus Academy giapponese”. Se queste parole suonano come cnfortanti circa il futuro del principino in bianconero, le successive, invece, gettano più di qualche ombra.

Ecco come ha concluso l’agente del centrocampista: “Claudio resterà all’estero ancora una settimana: quando tornerà magari prenderemo un caffè con Marotta“. La Juventus intanto prepara i colpi di calciomercato. Agnelli pare sia a disposizione di un ampio budget da investire sul mercato e già cominciano a circolare i primi nomi pesanti: pare piaccia Kovacic del Real Madrid.

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK