rinnovi Juventus
Chiellini, Pjanic, Alex Sandro ©Getty Images

Rinnovi Juventus – Per i binaconeri potrebbero arrivare tanti rinnovi in questa sessione estiva di mercato: il punto della situazione.

Non solo acquisti e cessioni, in casa Juventus si pensa anche ai rinnovi. Il lavoro svolto dagli uomini in campo è stato eccezionale anche quest’anno, ma ora è tempo di pensare a come trattenere tutti i talenti che potrebbero ricevere offerte da più parti. Il segreto del club campione d’Italia degli ultimi anni, infatti, è stato poggiare basi solide su punti saldi dalla difesa in su. Da Del Piero a Buffon, negli ultimi sette anni i bianconeri hanno perso pian piano i propri pezzi forti. Pezzi che però sono stati prontamente sostituiti da altrettanti campioni in grado di mantenere alto il livello di competitività della squadra. Scomparsa la ‘BBC’, se n’è fatta una tutta nuova con Benatià al posto di Bonucci, con Pirlo, Pogba e Vidal via, spazio a Khedira, Pjanic e Matuidi. In attacco, invece, la 10 di Del Piero è passata prima a Tevez e poi a Dybala. Ma adesso Marotta e Paratici sono al lavoro per regalare grandi conferme ad Allegri: Chiellini, Barzagli, Alex Sandro, Khedira e Pjanic potrebbero rinnovare.

Rinnovi Juventus, aumento in arrivo per Alex Sandro e Pjanic

Il primo in lista rinnovi è Chiellini: il contratto del difensore è in scadenza in questa estate ma il suo rinnovo non è altro che una formalità. Per lui potrebbe arrivare un biennale. Altro possibil rinnovo potrebbe essere quello di Andrea Barzagli, anche lui in scadenza questa estate. Per l’ex Wolfsburg potrebbe arrivare un prolungamento fino al 2019. Più spinose, invece, le trattative per trattenere Alex Sandro. Ci sarebbe anche un accordo di massima tra il suo agente e Marotta sulla base di un quadriennale con ritocco dell’ingaggio sui 5 milioni a stagione. Situazione simile per Pjanic, che il calciomercato Juventus ritiene incedibile: per lui l’ingaggio potrebbe toccare i 6 milioni annuali. C’è infine da valutare Sami Khedira, dato fino ad oggi per partente. Fino ad oggi, ma gli scenari ora sembrano cambiati: pare che il tedesco possa restare bianconero fino al 2021.

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK