Juventus in pressing su Golovin: i bianconeri alzano l’offerta a 18 milioni di euro

0
58
Golovin calciomercato Juventus
Golovin ©Getty Images

Dopo oltre 20 anni dall’ultimo russo in squadra, Pietro Vierchowood, la Juventus sta lavorando all’acquisto di un nuovo “zar”, Aleksandr Golovin.

L’estate avanza e le trattative non si fermano. La chiusura dell’affare Cancelo è prevista per questa settimana. Ma c’è anche una netta accelerata sul versante Golovin. Il centrocampista classe 1996 di proprietà del CSKA Mosca, ha disputato un’ottima stagione e la Russia ai Mondiali punta su di lui. I grandi club d’Europa, in particolare la Juventus, hanno iniziato a seguirlo da tempo. Il giocatore è molto versatile, essendo una mezzala che può giocare sia a destra che a sinistra, ma è nato come regista e potrebbe quindi essere impiegato in diversi ruoli da Massimiliano Allegri: come vice-Pjanic o anche al posto di Sami Khedira e/o Blaise Matuidi.

Il centrocampista è un asso nel dribbling e ha chiuso il campionato con una media impressionante di dribbling riusciti, l’88%, con una media di 7 dribbling a partita. In questa stagione ha fatto registrare 7 gol e 6 assist. Numeri che hanno impressionato il calciomercato Juventus, che si è subito messo sulle sue tracce. La concorrenza da battere è agguerrita: alla finestra ci sono Barcellona, Arsenal e Monaco.

La Juventus fa la sua offerta per Golovin: 18 milioni di euro per il gioiello russo

Marotta e Paratici aumentano il pressing sul prezioso jolly russo le cui prestazioni al Mondiale di casa stanno impressionando gli addetti ai lavori. I bianconeri sperano di raggiungere un’intesa prima possibile per evitare che altre squadre si inseriscano nella trattativa e per farlo hanno alzato l’offerta a 18 milioni di euro più bonus, aggiungendo una percentuale sulla futura rivendita l’offerta per il calciatore. Dal canto suo, il CSKA Mosca continua a chiedere 25 milioni per lasciar partire il classe ’96.

Alessandra Curcio