La Juventus ha salutato il suo storico numero uno al termine della scorsa stagione. Gianluigi Buffon ha detto addio all’Allianz Stadium in una commovente cornice di pubblico. Troppo presto indossare le vesti da dirigente, Gigi sentiva ancora il desiderio di restare tra i pali e vivere le emozioni di una gara ufficiale. Il Paris Saint-Germain è stato tra i primi club a farsi avanti, offrendo un biennale e la possibilità di provare a vincere la Champions League. La coppa dalle grandi orecchie è l’unico trofeo mancante alla bacheca del portiere italiano, ma l’annuncio ufficiale tarda ad arrivare. Il Fair Play Finanziario ha graziato il club: il mercato in entrata non è stato bloccato, ma bisognerà aspettare il 30 giugno per formalizzare l’accordo.
Buffon carriera

Buffon in terrazza

Il PSG attende di poter dare l’annuncio ufficiale, ma l’ex Juventus può già essere considerato un calciatore parigino a tutti gli effetti. Il Parco dei Principi è pronto ad accoglierlo, intanto “Buffon è in terrazza a leggere le ultime notizie”. Almeno secondo dichiarato – con una buona dose di ironia – dalla stessa società francese sul proprio profilo Twitter rispondendo al tifoso curioso di sapere dove fosse Gigi. Tutto pronto per la nuova stagione, manca davvero pochissimo al comunicato ufficiale.

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK