Kovacic calciomercato Juventus
Mateo Kovacic ©Getty Images

Mateo Kovacic è sempre stato nel mirino della Juventus e l’imminente addio del croato al Real Madrid aumenta le speranze dei bianconeri.

Il centrocampo bianconero è in piena rivoluzione. L’arrivo di Emre Can è solo il primo passo di una lunga serie di colpi in entra e in uscita che caratterizzeranno questa sessione di calciomercato Juventus. Se Pjanic, corteggiato da Barcellona e Manchester City, dovesse accettare l’idea di una nuova destinazione, la Juventus dovrebbe correre ai ripari e rimpiazzare il regista bianconero. In quel caso tra i nomi dei possibili sostituti troneggia quello di Mateo Kovacic.

Il croato del Real Madrid sta per dare l’addio alla squadra e alla città spagnola e in un’intervista rilasciata a Marca, l’ex centrocampista dell’Inter reclama spazio e ammette di desiderare un futuro altrove. Il giovane centrocampista, classe 1994, è nel mirino di moltissimi club ed è sempre stato nei sogni della Vecchia Signora che non esiterebbe a portarlo a Torino se si dovesse creare l’occasione.

Kovacic lancia un segnale alla Juventus: “Lascio Madrid per giocare di più”

Queste le parole di Kovacic che sembrano lanciare un chiaro messaggio alla Juventus, interessata da sempre al talentuoso giocatore: “Voglio giocare di più e la cosa migliore da fare è lasciare il Real. Amo il calcio e voglio avere la possibilità di giocare titolare altrove. Se non gioco non sono felice. Lopetegui? Non lo conosco e non ho mai parlato con lui, ma so che dobbiamo parlare del mio futuro. Sono a Madrid da tre anni, non ho giocato troppo e questo ha influito sul mio ruolo in nazionale. È qualcosa che non mi rende felice, è per questo che è meglio cambiare squadra. Il Real Madrid è una squadra straordinaria, piena di grandi giocatori e forse ora sono troppo giovane per contribuire al cento per cento”.

Alessandra Curcio

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK