Cristiano Ronaldo calciomercato Juventus
Cristiano Ronaldo, calciomercato Juventus

Cristiano Ronaldo alla Juventus, Calciomercato: cosa gli ha detto Allegri? Si parla molto della telefonata tra Cristiano Ronaldo e Massimiliano Allegri, pronti a iniziare una nuova storia insieme alla Juventus. 

La Gazzetta dello Sport titola addirittura “Telefonata Allegri-Cr7. Pronto Ronaldo”. Pare proprio che il mister della Juventus Massimiliano Allegri e Cristiano Ronaldo si siano sentiti al telefono. Scoppia tra i tifosi la curiosità di capire cosa si siano detti in quel breve scatto che anticipa l’arrivo a Torino del calciatore più forte del mondo.

Cristiano Ronaldo alla Juventus, Calciomercato: cosa gli ha detto Allegri?

Cristiano Ronaldo calciomercato Juventus
Calciomercato Juventus, Cristiano Ronaldo

Cosa si saranno detti? La rosea sottolinea come ci sia stata tra di loro una telefonata conoscitiva, per raccontarsi le sensazioni su questa grande operazione. Al momento però non è chiaro cosa sia emerso tra i due e intanto sui social si scherza anche sulla possibilità che il tecnico bianconero, sempre prodigo di nuove invenzioni, lo trasformi in terzino come “ha fatto” con Mario Mandzukic.

Ovviamente è ironia per riuscire a frenare l’attesa, ma molto probabilmente si tratta solo di una trattativa pronta ad andare a buon fine e quindi della decisione di confrontarsi sulla stessa. Probabile che sia stato proprio Allegri a voler dare un messaggio al calciatore portoghese, dimostrandogli grande ammirazione per farlo sentire sempre più coccolato al centro di questo grandissimo progetto. I bianconeri intanto sognano la Champions League che con Cr7 in campo diventa obiettivo più reale.

Le parole di Ronaldo

Cristiano Ronaldo calciomercato Juventus
Cristiano Ronaldo alla Juventus

C’è grande curiosità però di sapere soprattutto le parole del portoghese al mister bianconero. Dentro quelle infatti c’è nascosta la possibilità di trovarci di fronte a una situazione molto interessante in vista del futuro. Il tecnico sembra disposto a far capire alla sua squadra che l’arrivo di un campione così possa essere importante per vincere la Champions. Servirà riuscire ad accettare l’ingaggio monstre, cosa che magari non tutti percepiscono. Anche i big infatti guadagnerebbero molto di meno, ma questo per l’obiettivo comune di arrivare ad obiettivi sempre maggiori.