Cristiano Ronaldo calciomercato Juventus
Cr7 alla Juventus

Ronaldo alla Juventus, Calciomercato: Marotta “Siamo felici e basta”. L’affare è fatto, è stato ufficializzato anche sui social network. Il calciatore portoghese è diventato un calciatore della squadra bianconera.

Gianluca Di Marzio a Milano ha fermato l’amministratore delegato della Juventus Beppe Marotta che usciva dall’hotel di Palazzo Parigi dove si è chiuso tutto con il direttore sportivo Fabio Paratici. Marotta ha parlato pochissimo al microfoni di Sky Sport 24: “Siamo felici e basta”. Non ha detto nient’altro e si è allontanato, evitando addirittura la macchina con cui doveva andare via.

Ronaldo alla Juventus, Calciomercato: Marotta “Siamo felici e basta”

Cristiano Ronaldo ccalciomercato Juventus
Cristiano Ronaldo, calciomercato Juventus

Cristiano Ronaldo alla Juventus è il colpo del secolo. I bianconeri hanno messo a segno un’operazione clamorosa, da far venire i brividi sulla schiena. Rimangono tutti senza parole di fronte all’operazione straordinaria dei bianconeri, ora pronti al definitivo salto di qualità dopo la vittoria di sette Scudetti di fila. Ora il grande sogno è la vittoria della Champions League con il più grande giocatore del mondo.

Cr7 sarà a Torino lunedì prossimo per effettuare le visite mediche e posare finalmente con la maglia della Juventus. Avrà poi anche l’obbligo di presentarsi ai suoi nuovi tifosi, pronto a raccontare le sue emozioni di fronte a una scelta che è stata tutta sua in un momento storico che regala ai bianconeri davvero ancora più prestigio e credibilità in Europa. E’ un colpo clamoroso e che sicuramente si rivedrà poi in campo.

Cr7 ancora in Grecia

Cristiano Ronaldo calciomercato Juventus
Calciomercato Juventus, Cristiano Ronaldo

Cristiano Ronaldo ricordiamo che fino a poche settimane fa era in campo, protagonista ai Mondiali 2018 in Russia con la maglia del Portogallo. Ora è in vacanza in Grecia con la sua compagna Georgina e sarà a Torino per visite mediche e presentazione lunedì prossimo. Il centravanti si prenderà la maglia numero 7 e sarà pronto a dimostrare tutta la sua qualità di fronte a una squadra che potrebbe dargli la possibilità di crescere ancora. Sarà lui però che dovrà trascinare i bianconeri a vincere una Champions League che manca ormai da troppo tempo in bianconero.

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK