Messi
Messi © Getty Images

L’eterna rivalità tra Leo Messi e Cristiano Ronaldo si riflette anche sul calciomercato: prima del portoghese la Juventus aveva cercato di portare a Torino l’argentino.

Tutta la Juventus attende con impazienza l’arrivo di Cristiano Ronaldo a Torino. I tifosi sono pronti a riservare al portoghese una delle accoglienze più memorabili che si siano mai viste per festeggiare quello che, a tutti gli effetti, si presenta come il colpo di calciomercato del secolo. Tutti lo vogliono, ma lui ha scelto la Juventus. Cr7 è il nuovo uomo su cui punta la squadra di Massimiliano Allegri per conquistare l’ambita Champions League che manca da troppo tempo nella bacheca bianconera.

Messi alla Juventus? Quella volta che l’argentino rifiutò la Vecchia Signora

Lionel Messi – Getty Images

Prima di Cristiano Ronaldo, la Juventus aveva però puntato ad un altro super campione, il rivale per eccellenza dell’attaccante portoghese. C’è stato un tempo, non molto lontano, nel quale i bianconeri avevano concentrato la propria volontà e i propri sforzi per portare a Torino Lionel Messi. Ovviamente le cose non sono andate per il verso giusto, o forse quel mancato acquisto si è rivelato oggi una fortuna per i campioni d’Italia.

Secondo le indiscrezioni de il Mundo Deportivo la Juventus aveva cercato di accaparrarsi Leo Messi “appena” due anni. Il quotidiano catalano racconta i dettagli dell’affare sfumato: un intermediario del club bianconero, dopo l’eliminazione dell’Argentina dalla Copa America, aveva cercato di portare a Torino la Pulce, chiamando insistentemente i suoi agenti. Nonostante il periodo sembrasse adatto, Messi rifiutò il trasferimento, esprimendo comunque la massima stima e il massimo rispetto per il club bianconero. La Juventus aveva allora virato su Gonzalo Higuain.

Calciomercato Juventus: Messi-Ronaldo, una sfida infinita

Cristiano Ronaldo calciomercato Juventus
Cristiano Ronaldo alla Juventus

C’è chi ha visto nella volontà di Cristiano Ronaldo di firmare con la Juventus un ennesimo guanto di sfida lanciato a Messi. Il portoghese avrebbe intenzione di aggiungere al suo palmarès personale la vittoria europea con i colori bianconeri. Dopo aver vinto in Inghilterra, in Spagna e aver portato in trionfo i colori del suo Portogallo, il nuovo attaccante della Vecchia Signora è pronto a regalare ai tifosi juventini quella “maledetta” Coppa dalle grandi orecchie.

Alessandra Curcio