Home Tutto della Juventus - News di ultim'ora Juventus-Mls All Stars, diretta live: i bianconeri la spuntano ai rigori

Juventus-Mls All Stars, diretta live: i bianconeri la spuntano ai rigori

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:00
Massimiliano Allegri allenatore Juventus
Massimiliano Allegri Calcimercao, Juventus

Questa notte, all’1.30, la Juventus guidata da Massimiliano Allegri giocherà un’amichevole contro l’Mls All Stars, una selezione del campionato americano.

Arriva un’altra vittoria, ancora ai rigori, per i ragazzi di Massimiliano Allegri nell’amichevole di Atlanta contro l’Mls All Stars; la partita è stata molto bella con tanti capovolgimenti di fronte, la Juventus è andata in vantaggio al 21′ con una grande girata di testa di Andrea Favilli che ha raccolto un ottimo assist del brasiliano Pereira. Il vantaggio bianconero è durato, però, soltanto cinque minuti perché al 26′ l’ex attaccante del Torino Josef Martinez che raccoglie un assist di Piatti e spedisce alle spalle del portiere bianconero, colpevole di un’uscita poco precisa. Nel resto della partita succede poco di spettacolare, ai rigori la spunta la Juventus grazie a cinque rigori segnati su cinque, per gli statunitensi decisivo l’errore di Wright-Philips.

Importante amichevole per la Juventus, questa notte all’1.30 alla Mercedes-Benz Arena, che affronterà una selezione dell’MLS, il campionato statunitense; si tratta della terza uscita, in terra americana, per i bianconeri che stanno preparando una stagione che si preannuncia molto impegnativa. Nella prima uscita dell’International Champions Cup i ragazzi di Allegri hanno avuto la meglio sul Bayern Monaco per 2-0, doppietta Favilli, mentre la seconda hanno pareggiato 1-1 e poi vinto ai rigori contro il Benfica. La gara di oggi, ovviamente, non fa parte del torneo estivo dell’ICC.

Juventus-Mls All Stars, la diretta live della partita

Mercato Juve Genoa Perin Favilli Gunter
Perin @ Getty Images

Questa notte ci sarà la terza uscita statunitense per i ragazzi di Massimiliano Allegri che sfideranno una selezione formata dai migliori giocatori del campionato americano, la Mls; nelle prime indicazioni sembrava ci potesse essere anche Zlatan Ibrahimovic che, successivamente, si è defilato e ha deciso di non partecipare alla sfida per concentrarsi sul campionato già in corso con i suoi Los Angeles Galaxy.

La Juventus scenderà in campo con molti titolari, per dare modo a Massimiliano Allegri di vedere se gli schemi provati stanno cominciando a funzionare; ovviamente mancano le colonne portanti dell’attacco che si stanno allenando a Torino alla Continassa come Cristiano Ronaldo, Paulo Dybala, Douglas Costa e Higuain, anche se quest’ultimo è vicino alla cessione. Sarà molto importante anche il duello in porta tra Wojciech Szczęsny e Mattia Perin che, potenzialmente, sono due portieri titolari e daranno del filo da torcere ad Allegri e al suo staff nelle scelte.

La tournèe statunitense estiva, i pro e i contro

Chelsea su Rugani
Rugani @ Getty Images

Da qualche anno ci sono polemiche sulle tournèe estive che le squadre utilizzano per prepararsi alla nuova stagione, solitamente per le italiane o è in Australia o in Oriente o, talvolta, negli Stati Uniti; il contro sono sicuramente legati all’aspetto orario, dato che comunque ci sono viaggi lunghi che disturbano la preparazione delle squadre e non permettono agli allenatori di fare una preparazione perfetta per la stagione successivamente. Il pro, invece, è dato dalla portata delle amichevoli, dato che sono contro altre big del calcio europeo, e permette a tutti i giocatori di migliorarsi, soprattutto ai più giovani, misurandosi con realtà forti e consolidate che hanno al loro interno grandi giocatori.

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK