Cristiano Ronaldo Juventus
Cristiano Ronaldo @ Getty Images

L’ingresso di Cristiano Ronaldo in campo con la maglia della Juventus è stato il momento più atteso di questa prima giornata del campionato di Serie A, ormai conclusa.

Chi l’avrebbe mai detto che Cristiano Ronaldo, l’autore dello splendido gol che ha ammutolito lo Stadium lo scorso 3 Aprile sarebbe stato tanto atteso da quello stesso stadio meno di un anno dopo? Questa volta la maglia è diversa, dal Real alla Juventus, in pochi mesi tutto è cambiato, ma non è cambiata la voglia di vincere ancora la Champions League, questa volta in bianconero. In quell’occasione lo stesso attaccante portoghese aveva definito quella rete, come “La più bella della mia carriera”.

Ronaldo, Juventus: “Voglio vincere tutto con la Juventus”

Cristiano Ronaldo Juventus
Cristiano Ronaldo @ Getty Images

Alla sua prima partita con il numero 7 bianconero cucito sulle spalle, Cristiano Ronaldo è apparso visibilmente emozionato: “Quando i tifosi bianconeri hanno applaudito mi hanno fatto restare senza parole. Non mi era mai accaduto niente di simile, è stato un momento incredibile”. L’obiettivo principale resta quello di riportare a Torino la Coppa dalle grandi orecchie: «Voglio vincere la Champions con la Juve. Ci focalizzeremo su quella, con i miei compagni, ma senza ossessione, passo dopo passo, e poi vedremo: se quest’anno, l’anno prossimo o quello dopo… L’obiettivo è vincere il campionato, la Coppa Italia e naturalmente fare del nostro meglio in Champions».

Ronaldo si è poi soffermato sulle motivazioni che lo hanno spinto a scegliere la Juventus: «Ci sono cose nella vita che sembrano decise dal destino e in questo caso è stato così. Non mi sarei mai aspettato di giocare in questo club, ma certe cose avvengono in maniera naturale. Come tutti sanno, la Juve è uno dei migliori club al mondo e per me è stata una decisione facile. Chiaramente, quello che ho fatto al Real Madrid è stato incredibile, ho vinto tutto e ho tanti amici, la mia famiglia è lì, ma la Juve ha dimostrato di volermi più di tutti. Mi hanno dato un’opportunità e sono felice: voglio provare a scrivere la storia anche con questo club».

Ronaldo, Juventus: “Vi racconto la mia rovesciata allo Stadium”

Calciomercato Juve Cristiano Ronaldo retroscena Milan Fassone Mirabelli
Cristiano Ronaldo @ Getty Images

In attesa di scendere in campo allo Stadium, questa volta da bianconero, Cristiano Ronaldo ricorda anche la sua ultima volta a Torino, condita da un gol-spettacolo: «Spesso sono i piccoli dettagli a fare la differenza e quello che ho visto quella sera mi ha aiutato. Mi dispiace aver segnato contro la mia squadra attuale, ma quello è il passato. Credo che quella rovesciata sia stato il gol più bello della mia carriera finora. Quando la gente ha iniziato ad applaudire sono rimasto senza parole, non mi era mai successo prima».

 

Alessandra Curcio

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK