Attaccante Juventus
Mario Mandzukic © Getty Images

La Juventus ha vinto la prima di campionato contro il Chievo Verona, grazie al gol vittoria di Federico Bernardeschi, ma anche alla buona prestazione di Mario Mandzukic subentrato nel finale di gara.

La vittoria contro il Chievo Verona è stata fondamentale per poter lavorare meglio e preparare la prossima gara di campionato studiando gli errori fatti al Bentegodi. Vittoria che è arrivata grazie ad una rosa straordinaria, infatti Allegri ha potuto cambiare in corso d’opera il volto alla sua squadra, trovando di fatto prima il gol del pareggio e dopo il gol vittoria grazie proprio ad un cambio azzeccato, Cuadrado-Bernardeschi. L’ex viola è stato decisivo così come stava per esserlo prima Mandzukic (anche un gol annullato) e dopo Emre Can bravo a colpire di testa al volo andando vicino al gol vittoria.

Juventus-Lazio, Mandzukic scalpita

Mandzukic Allegri Juve-Milan Coppa Italia
Mario Mandzukic © Getty Images

Mario Mandzukic insieme a Emre Can e Federico Bernardeschi è subentrato nella ripresa e ha cambiato il volto alla squadra. I centrimetri in avanti hanno dato alternative all’attacco bianconero che ha potuto contare sulla forza fisica del croato, ma anche dell’estro di Bernardeschi e del dinamismo di Emre Can. Una squadra cambiata grazie alla rosa importante che mister Allegri ha a disposizione quest’anno. Cambi azzeccati e se vogliamo anche fortunati visto che hanno portato i tre punti in casa bianconera. Ma questa partita e questi cambi hanno messo in serie difficoltà il tecnico toscano per lo schieramento della prossima formazione contro la Lazio.

La formazione dovrebbe essere confermata o quasi. Il dubbio sembra essere tra Khedira ed Emre Can. Il primo ha dato ancora una volta conferma di essere una certezza in interdizione e nel gestire i tempi di gioco a centrocampo, il secondo è entrato bene in gara contro il Chievo, ma è apparso un pò più indisciplinato di Sami. Mentre Cuadrado dovrebbe lasciare spazio a Bernardeschi. Sembra, invece, confermato il trio d’attacco Douglas Costa, Paulo Dybala, Cristiano Ronaldo, anche se Mario Mandzukic scalpita per una maglia ed il sacrificato potrebbe essere Douglas Costa.

Juventus, Cuadrado fuori per Bernardeschi?

Bernardeschi infortunio Notizie Juve
Federico Bernardeschi © Getty Images

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Cancelo, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Bernardeschi, Pjanic, Khedira; Dybala, Cristiano Ronaldo, Douglas Costa.

LAZIO (3-5-1-1): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Caceres; Marusic, Parolo, Lucas Leiva, Milinkovic-Savic, Lulic; Luis Alberto; Immobile

 

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK