La Juventus è pronta a fare il suo esordio in Champions League. La prima partita sarà una trasferta difficile e complicata, quella del Mestalla di Valencia.

Dopo le quattro vittorie consecutive in campionato, la formazione di Massimiliano Allegri vuol iniziare con il piede giusto anche la massima competizione continentale, vero obiettivo dichiarato dei bianconeri. La prima sarà giocata oggi alle 20.45 allo stadio Mestalla di Valencia contro la squadra di Garay e Kondgobia.

Valencia-Juventus, dove vedere la partita on line

Da quest’anno c’è un importante novità nella programmazione della Champions League, e riguarda la messa in onda in chiaro di uno dei match delle squadre italiane. A turno una delle partite di Roma, Juventus, Inter e Napoli verrà trasmessa in diretta televisiva in chiaro anche su Raiuno.

Valencia-Juventus non sarà trasmessa dalla Rai, poichè è stata scelta la Roma che mercoledì sera affronterà il Real Madrid. La partita della Juventus, invece, potrà essere seguita solo sui canali a pagamento di SkySport o in streaming live da tablet oppure da cellulare, scaricando l’applicazione free Sky Go.

Valencia-Juventus, in campo Pjanic

La Vecchia Signora arriva da quattro vittorie consecutive in campionato, ma la Champions, soprattutto per i bianconeri, è un’altra storia, da sempre. Allegri inizia a preparare la squadra anti Valencia. Tra i titolari si rivede Miralem Pjanic torna titolare in Champions League e lo fa dopo il turno di riposo concesso al bosniaco in campionato contro il Sassuolo. Massimiliano Allegri contro gli spagnoli  si affiderà, tra i pali, a Wojciech Szczęsny, in difesa torna Giorgio Chiellini che affiancherà Leonardo Bonucci, mentre ai lati dei due difensori della nazionale ci saranno, Joao Cancelo e Alex Sandro. Il centrocampo rivede in cabina di regia Miralem Pjanic, ai suoi lati ci saranno Blaise Matuidi e Sami Khedira. In attacco confermati Cristiano Ronaldo e Mario Mandzukic, mentre il terzo dovrebbe essere Federico Bernardeschi. Ma andiamole a vedere le probabili formazioni di Valencia e Juventus:

Valencia (4-4-2): Neto, Gayà, Diakhaby, Gabriel, Piccini, Guedes, Cheryshev, Parejo, Soler, Gameiro, Rodrigo
Indisponibili: Garay, Kondogbia, Coquelin
Squalificati: –

Juventus (4-3-3): Szczesny, Cancelo, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro, Pjanic, Khedira, Matuidi, Douglas Costa, Mandzukic, Ronaldo
Indisponibili: Spinazzola, Barzagli
Squalificati: –

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK