Juventus infortunio Khedira Allegri
Sami Khedira @ Getty Images

Il centrocampista della Juventus Sami Khedira, dopo un buon inizio di stagione, ha subito un infortunio nella gara con il Valencia, starà fuori tre settimane.

La Juventus, nella serata di mercoledì, ha esordito in Champions League ottenendo un’ottima vittoria per 2-0 in un campo ostico come quello del Mestalla. Per Massimiliano Allegri, però, non sono arrivate soltanto belle notizie dato che i bianconeri sono andati incontro agli infortuni di due pedine importanti, Sami Khedira e Douglas Costa. Il primo dovrà stare fuori per circa tre settimane, distrazione ai flessori, mentre il secondo sarà valutato per la prossima apparizione nella massima competizione europea, visto che in campionato ha preso quattro giornate di squalifica.

Juventus, Khedira infortunato: out tre settimane

indisponibili di Juventus-Verona
Sami Khedira © Getty Images

Nell’inizio di questa settimana lo staff medico della Juventus ha sottoposto Sami Khedira agli esami di rito, dopo un infortunio, che hanno evidenziato una distrazione ai flessori; il centrocampista dovrebbe stare fuori tre settimane, saltando due gare molto importanti come quelle contro il Manchester United, in Champions League, e contro il Napoli in campionato che potrebbe essere una gara già fondamentale per la fuga bianconera. Il tedesco si è infortunato nella gara d’esordio di Champions League, al Mestalla, contro il Valencia dove ha dovuto lasciare il campo, al suo posto Emre Can, al 20′ della prima frazione di gioco.

Il giocatore ex Real Madrid è una pedina fondamentale nello scacchiere di Massimiliano Allegri, oltre alla qualità e all’esperienza può offrire molti gol. Nella scorsa stagione, infatti, in maglia bianconera sono state ben nove le marcature in campionato, con la tripletta contro l’Udinese. Sicuramente in Champions League, soprattutto, un giocatore come lui farebbe comodo alla Juventus e il fatto che potrebbe saltare la sfida col Manchester United potrebbe rappresentare un grosso problema per la vecchia signora.

Juventus, Emre Can sostituto ideale

Emre Can, Juventus

Con l’assenza di Sami Khedira il centrocampo bianconero perde molto come esperienza e qualità, con Massimiliano Allegri che in rosa non può contare su un altro giocatore molto simile. Se andiamo ad analizzare la rosa,invece, per trovare quale potrebbe essere il sostituto ideale troviamo senza dubbio il connazionale Emre Can, arrivato questa estate dal Liverpool. Nella scorsa stagione aveva fatto molto bene alla corte di Jurgen Klopp, in Inghilterra, senza però poter giocare la finale di Champions League a causa di un infortunio alla schiena che lo ha tenuto fuori per molto tempo. Questo problema fisico, tra le altre cose, ha condizionato leggermente la sua preparazione estiva in bianconero, ma ora pare essere pronto.

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK