Pagelle Milan-Chievo, i voti: top e flop. La gara si è disputata a San Siro per l’ottava giornata di Serie A.

Gara importante quella di oggi a San Siro, i rossoneri di Gennaro Gattuso affrontano il Chievo di D’anna, in una gara che vale molto per entrambe le squadre.

I voti del Milan

Juventus-Milan finale Coppa Italia Douglas Costa Suso statistiche
Suso @ Getty Images

Donnarumma 5.5

Calabria 6.5

Romagnoli 6

Musacchio 5.5

Rodriguez 6

Kessiè 6.5

Biglia 6.5

Bonaventura 7

Suso 7

Higuain 6.5

Çalhanoglu 6.5

I voti del Chievo

Chievo Verona-Juventus
Chievo Verona-Juventus ©Getty Images

Sorrentino 6.5

Depaoli 6

Bani 5.5

Rossettini 5

Barba 6.5

Rigoni 6

Radovanovic 6

Hetemaj 5.5

Leris 6.5

Birsa 7

Stepinski 6.5

Milan-Chievo, i rossoneri per la vittoria

Dybala Juve-Milan Coppa Italia
Juve-Milan @Getty Images

La squadra meneghina vuole vincere, oggi pomeriggio, contro il Chievo allo stadio San Siro; i ragazzi di Gennaro Gattuso possono chiudere, in bellezza, una settimana che ha portato già due vittorie, contro il Sassuolo in campionato e contro l’Olympiacos in Europa League. la gara di oggi, sulla carta, sembra agevole e alla portata dei rossoneri ma potrebbe complicarsi dopo il fischio d’inizio. I clivensi, infatti, hanno bisogno di punti visto che a causa della penalizzazione sono ancora ultimi in classifica e non possono farsi staccare dalle altre. Tornando al Milan, invece, i punti sono importanti visto che ne sono già stati persi tanti nelle prime sei giornate giocate, i ragazzi di Gattuso non possono far staccare la concorrenza. Una gara molto importante, dunque, quella di oggi che potrebbe far subentrare un po’ di paura in entrambe le squadre.

Oggi tornerà a guidare l’attacco, in campionato, l’argentino Gonzalo Higuain, che si sta dimostrando l’uomo in più per la formazione rossonera. Ai suoi lati ci saranno da una parte Suso e dall’altra Çalhanoglu, cercheranno di servirgli più palloni possibili da spingere, soltanto, in rete. L’ex Napoli in questa avventura a Milano sembra essere tornato il rapace d’area di una volta, smalto che aveva leggermente smarrito nell’ultima stagione giocata con la maglia della Juventus nella scorsa stagione. Ora, però, la cura Gattuso sembra funzionare anche su di lui, e l’attaccante vuole continuare a stupire a far sognare i tifosi rossoneri in questa stagione, iniziata non nel migliore dei modi.

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK