Guida tv, venerdì 2 marzo
Guida tv

Questa sera alle ore 20:45 si giocherà, allo stadio Marassi di Genova, Italia-Ucraina. Sfida importante per entrambe le squadre che hanno aperto un nuovo ciclo. L’Italia, infatti, dopo la non partecipazione ai Mondiali è ripartita da Roberto Mancini.

Oggi si gioca allo Stadio Marassi di Genova ci sarà la sfida tra la nazionale italiana, di Roberto Mancini, e l’Ucraina. Si tratta di un’amichevole, giocata in questa sosta, ma anche di una dalla quale ripartire. Entrambe le squadre, infatti, hanno iniziato un nuovo ciclo e vogliono provare a migliorarsi di gara in gara. L’Italia ha giocato in Nations League trovando soltanto un punto in due gare, contro Polonia e Portogallo. Questa gara preparerà gli azzurri alla terza sfida nel nuovo torneo continentale, proprio contro la nazionale polacca, e aiuterà gli azzurri ad essere pronti visto che sarà una sfida cruciale per provare ad evitare una retrocessione, nel gruppo di Serie B, che ormai pare essere molto vicina. All’andata finì 1-1, con le marcature di Zielinski e di Jorginho, su un rigore conquistato nel finale da Federico Chiesa.

Spal-Inter su Sky, ecco dove vedere la partita online

Guida tv
Guida tv

Italia-Ucraina si gioca oggi alle 20.45 allo Stadio Marassi sito nella città di Genova e verrà trasmessa in esclusiva dalla Rai. I tifosi delle due nazionali, impegnate nella gara, potranno guardare il match in televisione su Rai 1, o dai dispositivi mobili e fissi usando l’applicazione, o il sito, Rai Tv.

Le probabili formazioni della sfida

Calciomercato Juve Barella Chiesa Bereszynski Piatek Italia-Polonia Nations League
Chiesa @ Getty Images

Per l’Italia, questa sera, ci sarà titolare in porta Gigi Donnarumma che ha avuto la meglio su Mattia Perin; BonucciChiellini, invece, sono la coppia juventina che Mancini vuole riproporre anche in nazionale. Resta, terzino sinistro, Cristiano Biraghi dopo le ottime prestazioni con la Fiorentina. A centrocampo torna Marco Verratti, che sarà affiancato da Jorginho e Nicolò Barella. Davanti il tridente con Bernardeschi e Chiesa a coadiuvare Insigne. Nell’Ucraina, invece, occhi puntati sul talento Konoplyanka che potrebbe stupire.

Italia (4-3-3): Donnarumma; Florenzi, Bonucci, Chiellini, Biraghi; Verratti, Jorginho, Barella; Bernardeschi, Insigne, Chiesa. Ct: Mancini

Ucraina (4-2-3-1): Pyatov; Karavaiev, Burda, Rakitskiy, Matvienko; Stepanenko, Malinovskiy; Zinchenko, Marlos, Konoplyanka; Yaremchuk. Ct: Shevchenko.

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK