Kalidou Koulibaly, difensore del Napoli, non parteciperà alle partite della sua nazionale in questa sosta. Il giocatore partenopeo, infatti, ha patito un infortunio.

Il difensore del Napoli, partito con la nazionale senegalese, nelle ultime ore si è fermato per infortunio. Il calciatore, dunque, ha lasciato il ritiro della nazionale per far ritorno nel capoluogo campano, per recuperare in vista del campionato. Non è stato un inizio di stagione facile per lui, sta faticando sotto la gestione di Carlo Ancelotti.

Napoli, infortunio per il senegalese

Calciomercato Juventus Napoli Koulibaly Rugani contropartita
Koulibaly @ Getty Images

Niente nazionale per Kalidou Koulibaly, il senegalese nelle scorse ore ha lasciato il ritiro della sua rappresentativa. Il difensore del Napoli, infatti, è rimasto vittima di un infortunio muscolare, presumibilmente un affaticamento, e non sarà rischiato dal Senegal. Con una nota sul sito ufficiale, la società partenopea, ha comunicato il ritorno alla base del difensore africano, pronto a recuperare per essere al centro della retroguardia alla ripartenza del campionato. Una tegola che non ci voleva per Carlo Ancelotti, anche se probabilmente recupererà abbastanza in fretta.

Il giocatore in questa prima parte di stagione non si sta esprimendo al massimo delle sue potenzialità. Il senegalese, infatti, sta patendo le nuove idee di calcio di Carlo Ancelotti che vanno in contrapposizione con quelle dettate, negli anni scorsi, da Maurizio Sarri. Koulibaly, però, è in grado anche in questi momenti di dare il suo apporto e di conseguenza il napoli si può aggrappare, comunque, a lui in qualsiasi momento come un ancora di salvataggio.

Napoli, l’incornata a Torino

Calciomercato Juventus Napoli Koulibaly Rugani contropartita
Koulibaly @ Getty Images

Nella scorsa stagione Kalidou Koulibaly si è reso protagonista del gesto, probabilmente, più importante della stagione del Napoli di Maurizio Sarri. Il difensore senegalese, infatti, ha siglato il gol vittoria all’Allianz Stadium contro la Juventus, con un colpo di testa che ha bruciato la retroguardia bianconera. Il gesto è stato molto bello e ha tenuto in vita le speranze di scudetto partenopee, poi svanite nel nulla. Quella partita fu significativa perché giocata molto bene dalla Juventus, il Napoli riuscì però a prevalere grazie al gol del difensore e scattò l’euforia nei tifosi azzurri. Ora Koulibaly è associato, molto spesso, a quella gioia dai suoi tifosi.

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK