Roberto Mancini
Roberto Mancini ©Getty Images

Questa sera alle ore 20.45 si giocherà, allo stadio Slaski, la sfida Polonia-Italia. Sfida estremamente importante per entrambe le Nazionali. A seguito del fallimento e dell’esonero di Ventura la Federazione ha deciso di ripartire da Roberto Mancini.

Oggi si gioca allo stadio Slaski, in Polonia dove andrà in scena uno spareggio fondamentale fra Italia e Polonia in Uefa Nations League. La Nazionale degli azzurri nelle due partite di Nations League ha ottenuto appena un punto nella gara di andata in Italia contro i polacchi. Con il Portogallo sia noi che i nostri avversari siamo stati sconfitti. Chi fra Italia e Polonia perde sarà condannata alla retrocessione nel gruppo di fascia B nell’edizione che si svolgerà fra due anni. Mancini ritiene che l’obiettivo principale è la qualificazione agli europei e un eventuale sconfitta questa sera non segnerà la fine della sua avventura sulla panchina azzurra.

Polonia-Italia sulla RAI, ecco dove vedere la partita online

Guida tv 1º maggio
Guida tv 1º maggio

Polonia-Italia si giocherà questa sera alle ore 20.45 presso il Slaski Stadium. Per i tifosi delle due Nazionali che non potranno recarsi fisicamente allo stadio la partita si potrà seguire in esclusiva sulla RAI. Il match si potrà seguire sul televisore al canale RAI 1, sui dispositivi fissi o mobili mediante l’applicazione di RAI TV.

Polonia-Italia, le probabili formazioni

Leonardo Bonucci, Juventus

Per l’Italia questa sera in porta ci sarà ancora Gigi Donnarumma che ha vinto il ballottaggio con Mattia Perin. In difesa la coppia di difesa sarà a tinte bianconere, Bonucci e Chiellini a fare da muro davanti al portiere del Milan. A destra spazio a Florenzi, a sinistra spazio a Criscito. Il centrocampo sarà composto da tre giocatori, spazio alla linea verde in questo ruolo, Verratti, Jorginho e Pellegrini a fare da filtro fra attacco e difesa. In avanti si giocherà con il falso nueve, nel tridente giocheranno Insigne, Bernardeschi e Chiesa.

Nella Polonia occhi puntati su Lewandoski e sul fenomeno del Genoa, Piatek. Ottimo il periodo di forma per questo giocatore, sino ad ora ha realizzato dodici reti con la squadra ligure e una in Nazionale contro il Portogallo.

Le probabili formazioni:

Italia (4-3-3): Donnarumma; Florenzi, Bonucci, Chiellini, Biraghi; Verratti, Jorginho, Barella; Bernardeschi, Insigne, Chiesa. Ct: Mancini

Ucraina (4-2-3-1): Pyatov; Karavaiev, Burda, Rakitskiy, Matvienko; Stepanenko, Malinovskiy; Zinchenko, Marlos, Konoplyanka; Yaremchuk. Ct: Shevchenko.

 

 

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK