Paulo Dybala, Juventus

Pagelle Manchester-Juventus, i voti: top e flop. La gara che si è disputata è valida per la terza giornata dei gironi di Champions League. 

Dopo il pareggio casalingo contro il Genoa, la Juventus è pronta a buttarsi a capofitto in Champions League. E per farlo dovra affrontare una difficilissima trasferta, quella di Manchester. In terra inglese si sfidano i Red Devils, gara in programma questa sera alle 21.

I voti della Juventus

Paulo Dybala, Juventus

Szczesny 6 – Spettatore non pagante. Fortunato sul palo di Pogba.

Cancelo 7 – Devastante sulla fascia destra. Fa praticamente l’ala e mette continuamente in difficoltà la retroguardia inglese.

(87′ Douglas Costa s.v.)

Bonucci 6,5 – Guida la retroguardia con la sua solita classe e determinazione. Prova a servire Cristiano Ronaldo in più occasione.

Chiellini 7,5 – Sfida Lukaku sia nel gioco aereo, sia in velocità. Vince la personale partita con il forte attaccante belga.

Alex Sandro 6,5 – Stessa superba prestazione al pari di Cancelo, qualche sbavatura in fase difensiva.

Cuadrado 6,5 – Perde qualche pallone e non riesce ad essere decisivo ed incisivo negli ultimi metri. Propizia il gol di Dybala.

(81′ Barzagli s.v.) – Entra per aiutare i compagni nella difesa del prezioso risultato.

Pjanic 7 – Gestisce la palla con grande esperienza ed eleganza. Le geometrie del bosniaco regalano alla Juventus la possibilità di fare un gran calcio.

Matuidi 6,5 – Macina chilometri su chilometri. Recupera tantissimi palloni e va vicinissmo al gol del raddoppio nel finale di primo tempo.

Bentancur 6,5 – Tra i migliori in campo per continuità, lucidità e inserimenti, ma solo nel primo tempo. Crea non pochi pericoli ai Red Devils, ma è soprattutto lucido nella gestione palla al limite dell’area di rigore bianconera. Cala sensibilmente nella ripresa, dando la possibilità a Pogba di pareggiare.

Dybala 7 – Segna il gol del vantaggio sfruttando un importante azione Ronaldo-Cuadrado. Si fa trovare pronto e freddo nel realizzare l’1-0.

(78′ Bernardeschi s.v.) – Entra e appare spaesato con due errori non da lui.

Cristiano Ronaldo 7 – Gioca da attaccante puro e non lo faceva da tempo. Parte con due giocate di alto livello che infiammano il pubblico di Manchester. Determina il gol del vantaggio bianconero e va vicino al raddoppio con una punizione al veleno. Nella ripresa De Gea gli nega la gioia di un super gol.

I voti del Manchester United

Paul Pogba

De Gea 7

Young 7

Smalling 6,5

Lindelof 6,5

Shaw 6

Mata 6

Matic 6,5

Pogba 7

Martial 6

Lukaku 5,5

Rashford 5

 

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK