Mario Mandukic con Manolas

Napoli-Roma è stata una partita abbastanza complicata dal punto di vista degli infortunati per la squadra giallorossa. Infatti Di Francesco in una sola partita ha perso De Rossi e Manolas.

Eusebio Di Francesco durante Napoli-Roma è stato costretto a sostituire per infortunio, il difensore Manolas. Al posto del greco ex Olympiakos è entrato in campo Federico Fazio, roccioso difensore argentino. L’ex Siviglia ha dato il suo contributo e con la crescita di Juan Jesus è pronto a candidarsi per una maglia da titolare per la gara contro la Fiorentina.

Infortunio Manolas, problema muscolare per il greco

Kostas Manolas (getty images)

Un brutto scontro con Mertens ha costretto il greco ad uscire dal rettangolo verde di gioco per un problema muscolare. Un duro colpo per Eusebio Di Francesco che perde uno dei migliori difensori della nostra Serie A. Napoli-Roma è stata davvero una partita sfortunatata per i giallorossi. A fine primo tempo avevano già perso per infortunio Daniele De Rossi e a quindi minuti dalla fine Manolas. Come se non bastasse al 90′ è arrivato il pareggio beffa del Napoli.

Ma arrivano, fortunatamente per Di Francesco buone notizie dall’infermeria. Infatti, il problema accusato da Manolas al quadricipite femorale non è grave come si sospettava. Infatti, gli esami a cui è stato sottoposto il difensore greco hanno escluso lesioni o contratture. Alla ripresa degli allenamenti le sue condizioni saranno nuovamente valutate, ma sembra molto probabile che contro la Fiorentina Manolas possa essere disponibile per giocare titolare.

Infortunio Manolas, Di Francesco punta forte sul greco

Eusebio Di Francesco
Eusebio Di Francesco ©Getty Images

Il recupero del greco per la sfida contro la Fiorentina è fondamentale per il proseguo della stagione giallorossa. Infatti, Di Francesco spera di poter recuperare il forte difensore autore di una partita maiuscola contro il Napoli al San Paolo. Questa stagione ha consacrato la crescita tecnico tattica dell’ex Olympiacos, ma soprattutto ne ha tirato fuori il carattere. Con Fazio prima e con Juan Jesus adesso non sbaglia nulla o quasi. Sempre puntuale nelle chiusure, preciso nei recuperi in velocità e soprattutto poco falloso rispetto ad un tempo, si è dimostrato grande centrale difensivo. Di Francesco punta forte sul greco e spera di non dover fare a meno di lui proprio in questa fase, fondamentale, della stagione.

 

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK