Real-Juve, Allegri in conferenza
Real-Juve, Allegri in conferenza

Allegri dopo Juventus-Manchester: le parole del mister toscano al termine del match dell’Allianz Stadium di Torino. Gara valida per il quarto turno di Champions League.

Ecco le sue parole alla fine della partita a Sky Sport: “E’ una sconfitta che dispiace perchè non meritavamo di perdere. Mi da fastidio vedere che regaliamo punizioni in maniera ingenua. Poi ancor di più se pensiamo che contro di loro potevamo prendere gol solo cosi. Siamo poco lucidi sotto porta e questa cosa va migliorata.

Allegri dopo Juventus-Manchester

Massimiliano Allegri, Juventus

A fine partita a Sky Sport ha parlato il tecnico bianconero, ecco le sue parole: “Abbiamo giocato una gran bella partita, ma non si riesce a capire come si fa a regalare certe punizioni. Soprattutto quella per il gol di Mata. Non va bene così, il calcio è così se non segni, non è sicuro che vinci”

Juventus-Manchester, Cuadrado e Bentancur titolari

Rodrigo Bentancur, Juventus

Sono parecchi i giocatori a cui Massimiliano Allegri dovrà rinunciare. Emre Can appena operato dovrà stare lontano per circa due mesi dai campi da gioco, Douglas Costa, Bernardeschi, Kean e Douglas Costa andranno valutati nei prossimi giorni per problematiche accorse negli ultimi giorni. Il tecnico, originario di Livorno, dovrà studiare nuove soluzioni in mezzo al campo dove le assenze sono parecchie e di particolare spessore.

Josè Mourinho pare aver deciso di optare per un 4-3-3 offensivo con la conferma di Martial e Rashford nel tridente. Tornerà all’Allianz Stadium anche l’ex Paul Pogba, il giocatore negli scorsi giorni ha rilasciato dichiarazioni in cui afferma che a Torino si è trovato bene ed ha lasciato in pezzo di cuore. Possibile indizio di mercato o qualcosa di più? Nell’attesa di scoprire qualche possibile novità nelle settimane a seguire domani sera il “polpo” tornerà allo Stadium da avversario.

Juventus-Manchester, le probabili formazioni

Juan Cuadrado, Juventus

Pochi i dubbi di formazione per Massimiliano Allegri. Difesa identica a quella che ha giocato la gara d’andata, in mezzo al campo dovrebbe affidarsi a Pjanic, Bentancur e Matuidi, in attacco spazio a Dybala e Cristiano Ronaldo.

Le probabili formazioni:

Juventus (4-4-2): Szczesny; De Sciglio, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Cuadrado, Pjanic, Bentancur, Matuidi; Dybala, Cristiano Ronaldo. All. Allegri

Manchester United (4-3-3): De Gea; Young, Smalling, Lindelof, Shaw; Fred, Matic, Pogba; Mata, Rashford, Martial. All. Mourinho

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK