Leonardo Bonucci, Juventus

Leonardo Bonucci avrebbe chiesto di non giocare Milan-Juventus. Questa è la clamorosa indiscrezione che scuote le ore prima della gara del Giuseppe Meazza.

Il centrale bianconero in estate è tornato a Torino dopo un anno a Milano dove era stato capitano e dove era arrivato per “spostare gli equilibri”. Un amore mai nato che dopo 12 mesi l’ha portato a voler ritornare a Torino per rivestire la casacca bianconera. Stasera però a San Siro non si sente di giocare, almeno secondo La Stampa, e avrebbe chiesto di rimanere in panchina.

Bonucci chiede di non giocare, Milan-Juventus: la richiesta arriva da Leo?

Leonardo Bonucci, Juventus

Pare che sia stato proprio lui a chiederlo, tanto da costringere Max Allegri a inserire in campo Medhi Benatia al fianco del capitano Giorgione Chiellini. Una decisione che potrebbe far arrabbiare alcuni tifosi, che vedono nel ragazzo uno davvero sempre pronto a non aver paura delle sue scelte e degli avversari. Non vederlo stasera per scelta sua sarebbe davvero una grande delusione.

Ieri in conferenza stampa Max Allegri aveva parlato di un Leo in grado di saper gestire la situazione e al quale non avrebbe dovuto insegnare niente. Il calciatore dal lato suo non ha ancora parlato e dovremo aspettare stasera per vedere se queste voci saranno confermate. Possibile che poi Allegri spieghi un’eventuale esclusione per un difensore centrale forte e di grande personalità. Di certo la pressione di San Siro non è mica da ridere e Leo sa bene che presto potrebbero arrivare delle emozioni nuove in bianconero. Per questo forse non vuole farsi rovinare la crescita personale da un eventuale passo falso.

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK