Infortunio Bonaventura

L’infortunio di Bonaventura ha portato alla tanto temuta operazione negli Stati Uniti a Pittsburgh. Il calciatore ex Atalanta dovrà rimanere fuori per sette/otto mesi e sarà quindi costretto a chiudere qui la sua stagione agonistica come riporta Sky Sport.

E’ un pesante colpo per i rossoneri che perdono un calciatore dotato di personalità e dal grande talento. Il ragazzo aveva accusato diversi problemi fisici ormai da tempo, cosa che l’aveva costretto a rimanere fuori e a fermarsi a più riprese per andare ad occupare un posto fisso in infermiera.

Infortunio Bonaventura, stagione finita: operazione in America

Bonaventura è stato accostato in passato diverse volte anche alla Juventus. Il calciatore piaceva molto ai bianconeri e non solo quando era all’Atalanta. Anche di recente infatti si è parlato di un suo possibile passaggio alla Vecchia Signora. Il problema lo porterà comunque a rimanere fuori fino all’inizio del prossimo ritiro estivo.

Per Gennaro Gattuso è un problema non indifferente perché così la sua squadra perde di qualità e anche di fisicità. Inoltre perde un vero leader al centro del campo in grado di far catalizzare il suo gioco tutto tra i suoi piedi. Staremo a vedere se riuscirà magari ad accelerare la sua ripresa dopo il problema fisico.

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK