Il pallone ufficiale Nike per la Serie A 2017/2018 ©Getty

Luigi Radice, ex calciatore e allenatore, ci ha lasciato quest’oggi, nella sua carriera ha conquistato lo scudetto nel 1976 con il Torino.

Quest’oggi ci ha lasciato Luigi Radice, ex grande allenatore del Torino, che nella sua carriera di calciatore ha vestito anche la maglia del Milan. Nella sua vita calcistica è diventato famoso, soprattutto da allenatore, perché un cultore del pressing a tutto campo asfissiante che faceva svolgere ai suoi giocatori. Come detto allenò il Toro, con il quale vinse nel 1976 lo Scudetto, i tifosi granata lo ricordano con tanto piacere.

Morte Gigi Radice, ci ha lasciato il cultore del pressing

Pallone Nike Serie A 2016/2017 ©Getty
Pallone Nike Serie A 2016/2017 © Getty Images

Quest’oggi ci ha lasciati a 83 anni un uomo che ha fatto, a modo suo, un pezzo di storia del nostro calcio, Luigi Radice. Tanti, infatti, i messaggi di cordoglio circolati nella giornata di oggi da parte di tanti esponenti del mondo del pallone. Ha fatto la storia con il pressing a tutto campo, con il quale il Torino vinse uno scudetto nel 1975/1976. Da calciatore, invece, ha vinto scudetti e una Champions League con la casacca del Milan.

 

Da calciatore ha conquistato: 3 Scudetti, 1 Champions League e 1 Coppa Latina, tutto con la maglia del Milan.
Da allenatore, invece, ha vinto: 1 Scudetto con il Torino (1975/1976) e un campionato di Serie C con il Monza.

La redazione di JuveLive.it si stringe attorno al dolore della famiglia e porge le più cordiali condoglianze.

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK