Rigore Zaza, video Torino Juventus

Grandi polemiche per il rigore su Zaza come mostrano i video di Torino-Juventus. Siamo alle solite, neanche il var tranquillizza chi continua ancora a perdere nonostante tutto.

La Juventus vince la partita contro il Toro, un derby tesissimo deciso da un calcio di rigore realizzato da Cristiano Ronaldo e che si era procurato Mario Mandzukic. Una polemica che nasce spontanea quando si vanno ad incrociare i colori bianco e nero.

Rigore su Zaza, video Torino-Juventus: grande polemica, siamo alle solite

I bianconeri sullo 0-0 si rendono protagonisti di un episodio che per moltissimi continuano a citare. Simone Zaza viene agganciato dal braccio di Alex Sandro in area di rigore e si lascia cadere. E’ evidente come l’ex bianconero non abbia subito fallo, anzi come ci sia una simulazione anche abbastanza chiara.

Alex Sandro gli poggia il braccio sulla schiena, cosa che non vuol dire praticamente nulla e che non ci porta a parlare in questo caso di un calcio di rigore. Il contatto nel calcio non è vietato, anzi il calcio è per antonomasia uno sport di contatto. Diverso è se quel contatto arreca un danno. Un giocatore alto e pesante come Zaza non può finire a terra da fermo per un braccio sulla schiena. Non è infatti in uno slancio che per alcuni avrebbe dovuto portare a sbilanciare il ragazzo.

Il video

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK