Fabrizio Miccoli ha deciso di chiedere scusa per le brutte frase rivolte al magistrato che in un’intercettazione aveva definito un fango.

Fabrizio Miccoli (getty images)

A SportItalia l’ex Juventus ha spiegato: “Non mi do pace per quella intercettazione. Era un contesto particolare. Questa cosa non mi fa dormire la notte. Ora sono a disposizione per arrivare alla verità. Quando accadde ho provato a scusarmi con la sua famiglia, ma non c’è stato modo di farlo di persona. A distanza di tempo ora vorrei incontrare la sorella di Giovanni Falcone, Maria, per dirle che non penso quello che ho detto“.

Miccoli su Falcone, l’ex Juventus: “Chiedo scusa”

Il calciatore pugliese aveva vestito la maglia della Juventus tra le altre, senza riuscire a sfondare in una squadra dove era chiuso dalla presenza di Alessandro Del Piero e David Trezeguet, oltre dell’ottimo e decisamente intenso Marco Di Vaio.

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore