Home Tutto della Juventus - News di ultim'ora Altre news Sorteggio Calendario Serie A 2019 20 come funziona? Criteri di compilazione

Sorteggio Calendario Serie A 2019 20 come funziona? Criteri di compilazione

Come funziona il sorteggio del calendario di Serie A 2019 20? Ecco tutte le info, i criteri di compilazione e gli aspetti tecnici per le squadre.

sorteggio calendario serie a 2019 20

Ci siamo, tutto sta per prendere vita. Quest’oggi alle ore 18.45 presso gli studi Sky ci sarà la presentazione e poi il sorteggio del nuovo calendario di Serie A 2019-2020 che prenderà il via il prossimo sabato 24 agosto 2019. La data di fine sarà invece il 24 maggio 2020: ecco tutte le info sui turni infrasettimanali, le pause per le Nazionali e tutti i criteri di compilazione.

Sorteggio Calendario Serie A 2019 20: turni infrasettimanali e pause nazionali

Saranno soltanto tre i turni infrasettimanali per la prossima stagione del campionato italiano di calcio: mercoledì 25 settembre 2019, mercoledì 30 ottobre 2019 e mercoledì 22 aprile 2020.

Le pause per dare spazio alle Nazionali, invece, saranno ben 4, precisamente l’8 settembre 2019, il 13 ottobre 2019, il 17 novembre 2019 ed il 29 marzo 2020.

Per quanto concerne, invece, la sosta invernale, la Serie A rimarrà ferma dal 23 dicembre 2019 al 5 gennaio 2020.

Sorteggi Calendario Serie A 2019 2020: come funziona? Criteri compilazione

Nella stesura del nuovo calendario delle partite di Serie A 2019 20 il super cervellone terrà in considerazione alcuni criteri di compilazione e valutazione particolari. Li elenchiamo qui sotto:

  1. Una squadra non potrà mai giocare due partite di fila in casa e subito dopo consecutive in trasferta.
  2. Nel caso in cui si fossero società “coppie”, cioè presenti nella stessa città, l’alternanza sarà obbligatoria. Quest’anno le squadre “coppie” saranno: Genoa-Sampdoria, Inter-Milan, Juventus-Torino e Lazio-Roma
  3. A causa dell’impossibilità di giocare allo stadio Atleti Azzurri d’Italia di Bergamo, per le prime partite anche Atalanta e Parma saranno considerate tali.
  4. Durante la prima giornata e nei turni infrasettimanali non si potranno scontrare le “big” (Juve, Inter, Milan, Roma, Napoli) e non ci potranno essere derby.
  5. I big match dovranno essere in giornate differenti
  6. Durante la prima giornata non potranno giocare insieme squadre che hanno avuto uno scontro nel primo turno delle scorse 2 stagioni.
  7. Le compagini che saranno impegnate in Champions League ed in Europa League non possono incontrarsi il week-end precedente al turno infrasettimanale delle coppe europee.

Questi saranno in criteri di valutazione adottati per il sorteggio calendario Serie A 2019 20 questo tardo pomeriggio.

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK