Home Tutto della Juventus - News di ultim'ora Juventus, calciatrice attacca Cristiano Ronaldo: l’accusa è pesantissima

Juventus, calciatrice attacca Cristiano Ronaldo: l’accusa è pesantissima

Non c’è pace per Cristiano Ronaldo: il fenomeno portoghese è finito sotto accusa da parte di Alex Morgan, una calciatrice molto famosa. Le sue accuse.

Cristiano Ronaldo calciomercato Juventus
Calciomercato Juventus, Cristiano Ronaldo

Volano parole davvero pesanti nei confronti di Cristiano Ronaldo: il calciatore della Juventus finisce nuovamente sotto accusa e questa volta ad attaccarlo è Alex Morgan, calciatrice degli Stati Uniti molto famosa e conosciuta nel panorama calcistico internazionale. Le parole della donna sorprendono tutti e creano nuove pesanti ombre sul passato del calciatore.

Juventus, Alex Morgan attacca Ronaldo: le sue parole

La ragazza ha rilasciato un’intervista a Sports Illustrated in cui ha attaccato CR7 dichiarando che non ha intenzione di considerarlo diverso rispetto a tutti gli altri calciatori che incontrerà. Il motivo è molto semplice: se da’ un’occhiata alla storia del fenomeno portoghese, vede che ci sono moltissime ombre sul suo passato.

Il riferimento è chiaramente alla vicenda dello stupro, dicendo che ci sono davvero tantissime prove per poterlo considerare innocente ma, secondo la sua opinione, i soldi in questo caso lo hanno aiutato e non poco, come spesso accade in situazioni del genere.

Ricordiamo che tutte le accuse di stupro nei confronti di Ronaldo sono state archiviate e che, per questo motivo, il ragazzo è tornato regolarmente in campo.

Alex Morgan ha continuato dicendo che non mette in discussione il fatto che lui sia uno dei giocatori più forti al mondo, ma che allo stesso tempo non può scindere ciò che è “l’uomo” da ciò che è “calciatore”.

Parole davvero pesantissime per lei: come risponderà il diretto interessato? La Juventus al momento non ha ancora preso una posizione sulla vicenda.

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK