Home Calciomercato Juventus Calciomercato Juventus: retroscena Jerome Boateng e quell’aiuto inaspettato

Calciomercato Juventus: retroscena Jerome Boateng e quell’aiuto inaspettato

Sorprendente retroscena inaspettato riguardante la trattativa lampo delle ultime ore di calciomercato Juventus e Jerome Boateng: l’aiuto inaspettato.

Calciomercato Juventus Boateng Bayern
Jerome Boateng ©Getty Images

Alla fine la trattativa non è andata in porto e Jerome Boateng è rimasto al Bayern Monaco, ma la Juventus le ha davvero provate tutte per portarlo a Torino. A distanza di circa un mese e mezzo dalla trattativa lampo con il forte centrale tedesco, arriva un retroscena inaspettato: le parole del fratello Kevin-Prince Boateng, oggi alla Fiorentina, che sarebbe stato uno “sponsor” d’eccezione della Vecchia Signora.

Retroscena Jerome Boateng, Calciomercato Juventus: parla il fratello

Il giocatore, oggi punto di riferimento proprio tra le fila dei gigliati che la compagine di Maurizio Sarri affronterà domani, ha confessato di aver consigliato in estate il fratello di andare alla Juve, che in questo momento è il top club in assoluto in Italia.

L’ex giocatore di Milan e Barcellona, infatti, ha dichiarato che il giocatore avrebbe potuto togliersi non poche soddisfazioni a Torino, presso la società di Corso Galileo Ferraris, ma che alla fine non è riuscito a trovare la quadra ed è rimasto in Bundesliga.

Al Bayern Monaco, però, Kevin-Prince è convinto che non riuscirà a trovare spazio in quanto Jerome è chiuso e non sembra rientrare più tra i piani della dirigenza.

A gennaio, se dovesse davvero andare tutto così, le strade potrebbero far riaprire una trattativa di calciomercato Juventus che fino a pochissimo tempo fa sembrava del tutto chiusa.

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK