Home Tutto della Juventus - News di ultim'ora Dal Campo Conferenza Bonucci Streaming, Atletico Madrid Juventus: live, in diretta

Conferenza Bonucci Streaming, Atletico Madrid Juventus: live, in diretta

Conferenza Bonucci Streaming, alla vigilia di Atletico Madrid Juventus parla il capitano. Seguiamolo live, in diretta.

Leonardo Bonucci, Juventus

Da leader il centrale è pronto a parlare per raccontare le sue emozioni dopo una gara che lo ha visto protagonista. L’infortunio di Giorgio Chiellini ha riportato la fascia da capitano sul suo braccio.

Il ragazzo ha dimostrato grande attaccamento e l’anno al Milan, il presunto tradimento, sembra essere del tutto dimenticato con i tifosi che lo amano ancora moltissimo. Oggi ringhierà da capitano per raccontare le sue emozioni di fronte a un pubblico molto importante come quello del Wanda Metropolitano.

Al fianco di Matthjis De Ligt ha giocato una partita di grande personalità, riuscendo a tenere a galla una difesa che sta accusando un pochino l’assenza di Chiellini. Sarà importante vedere quando si ambienterà dell’olandese.

L’intervista a Sky

“Sappiamo che a Firenze dovevamo dare di più, ma le partite dopo la Nazionale sono un’incognita perchè i giocatori venivano da viaggi lunghi, ma una squadra con carattere ha portato a casa punto che non so in quanti avrebbero fatto. Oggi c’è grande entusiasmo ed energia, la partita di domani è difficile sotto il profilo dell’agonismo. L’Atletico in casa tira fuori sempre qualcosa in più ma noi dobbiamo comandare dal primo minuto.”

“La Champions è una competizione lunga e come tutte le competizioni lunghe ci sono momenti in cui si sta meglio fisicamente e altri no. Abbiamo imparato a gestirla, ma è uno dei 4 obiettivi insieme alla Supercoppa, al campionato ed alla Coppa Italia: giochiamola con entusiasmo, ma siamo tra le favorite e non ci nascondiamo. Ci sono tante componenti che ti permettono di alzare la coppa. Il Liverpool è stato fortunato bravo l’anno scorso, ma è stato anche fortunato.”

“De Ligt si sta adattando alla grande al campionato e alla pressione che ti mette la maglia Juve. E’ giovane, ha cambiato cultura, lingua e modo di giocare: serve solo tempo ma sappiamo di avere grande stima e grande riconoscenza per lui perchè è un grande giocatore ed ha le basi per poter diventare uno dei migliori. La Juve ha fatto acquisti mirati con De Ligt, Demiral e Rugani che è rimasto, diamoci del tempo perchè i meccanismi del mister hanno bisogno di tempo, di allenamenti e di partite nelle gambe per farci diventare la squadra più forte d’Europa.”

Le probabili formazioni

Ecco gli schieramenti della gara del Wanda Metropolitano:

Atletico Madrid (4-4-2): Oblak; Trippier, Savic, Gimenez, Hermoso; Koke, Saul, Llorente, Lemar; Felix, Diego Costa.

Juventus (4-3-3): Szczesny; Cuadrado, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro; Khedira, Pjanic, Rabiot; Bernardeschi, Ronaldo, Higuain.

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK