Home Calciomercato Juventus Dybala verso l’addio a gennaio, Calciomercato Juventus: ecco il sostituto

Dybala verso l’addio a gennaio, Calciomercato Juventus: ecco il sostituto

L’addio di Dybala a gennaio sembra un qualcosa di sempre più probabile. E la Juventus starebbe già pensando al sostituto dell’argentino.

dybala calciomercato juventus

Una panchina che brucia. Può essere riassunta con quest’espressione l’esclusione di Dybala nel match di Champions League contro l’Atletico Madrid. L’argentino potrebbe avere la sua occasione nel match di oggi contro il Verona. Le chiacchiere sul suo futuro però sembrano non fermarsi.

Calciomercato Juventus, Dybala verso l’addio: già scelto il sostituto?

Secondo indiscrezioni che arrivano direttamente dall’Inghilterra, per Dybala potrebbero spalancarsi le porte della Premier League già nel mercato di gennaio. Il Tottenham e il Manchester United hanno cercato la Joya già nella sessione estiva, ma tra quattro mesi potrebbero sferrare l’assalto decisivo. D’altronde appare molto difficile che l’argentino riesca a scalare le gerarchie. Sarri sembra infatti preferirgli Higuain e, nonostante l’infortunio di Douglas Costa, l’ex Palermo non è considerato un titolare a tutti gli effetti. Insomma, l’addio resta comunque l’ipotesi più plausibile.

La Juventus però sembrerebbe aver già individuato il sostituto. Paratici sarebbe da tempo alla ricerca di un possibile alternativa. Il nome più caldo sembrerebbe essere ancora quello di Kai Havertz, gioiello del Bayer Leverkusen. Il classe ’99 è definitivamente esploso in Germania e, avendo attirato l’attenzione di molti top club europei, appare già pronto per il grande salto. L’ostacolo più importante sarebbe però rappresentato dalla valutazione del club teutonico: 100 milioni di euro. Una cifra addirittura superiore a quella che la società bianconera chiederebbe per cedere Dybala, che si aggirerebbe attorno agli 80 milioni di euro. Tutto potrebbe però cambiare. Le idee dovranno trasformarsi in realtà.

Gianpiero Farina

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK