Home Tutto della Juventus - News di ultim'ora Juventus, Mancini può aiutare Sarri con Bernardeschi

Juventus, Mancini può aiutare Sarri con Bernardeschi

L’evoluzione e la crescita tattica di Bernardeschi potrebbe cominciare già in Nazionale. Ed ecco che Mancini potrebbe aiutare Sarri.

Roberto Mancini (Photo credit should read CARLO HERMANN/AFP/Getty Images)

Federico Bernardeschi è stato tra i grandi protagonisti di Inter Juventus. Il 25enne ha svolto un importante lavoro oscuro di copertura, permettendo alla Juventus di avere Cristiano Ronaldo e Higuain liberi di spaziare sul fronte offensivo. L’ex Fiorentina, nelle idee di Sarri, è al centro di una vera e propria evoluzione e rivoluzione tattica. E una mano potrebbe arrivare indirettamente dal commissario tecnico della Nazionale Roberto Mancini.

Bernardeschi, Mancini può aiutare Sarri, ecco perché

Infatti il c.t. nella sfida di sabato contro la Grecia potrebbe schierare il bianconero nella posizione di mezzala. Ed è proprio in questo ruolo che vorrebbe sfruttarlo il tecnico della Vecchia Signora. Un’evoluzione e una metamorfosi da completare con il tempo, ma che potrebbe maturare e prendere corpo anche con la maglia dell’Italia.

Insomma, i tempi potrebbero addirittura essere accelerati. Bernardeschi ha tutte le caratteristiche per giocare in quella zona di campo, ma probabilmente è solo una questione di convinzione e di adattamento. Ma non è solo Sarri pensare a questo suo mutamento, ma anche Mancini. E chissà che la Juventus non debba, in futuro, dire grazie al commissario tecnico. Il destino del numero 33 passa irrimediabilmente da quel che accade e accadrà in quel di Coverciano. E la partita di sabato sarà vista con attenzione e curiosità anche dalle parti di Vinovo.

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK