Home Calciomercato Juventus Calciomercato Juventus, giovane delude ancora: cessione giusta?

Calciomercato Juventus, giovane delude ancora: cessione giusta?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:48

Un giovane della Juventus che è stato ceduto in estate sta continuando a deludere tra Nazionale ed il suo nuovo club: la cessione è stata giusta?

Calciomercato juventus Paratici Manchester United Mourinho
Calciomercato Juve: Paratici e Nedved al lavoro

In estate aveva fatto davvero molto clamore la cessione di Moise Kean all’Everton. L’attaccante classe 2000 della Juventus, infatti, aveva salutato a titolo definitivo i bianconeri per trasferirsi in Inghilterra in un club di media classifica per una cifra attorno ai 40 milioni di euro. A distanza di qualche mese, però, sembra che la scelta della società sia stata lungimirante.

Calciomercato Juventus, cessione Kean giusta?

In molti si sono chiesti se, effettivamente, alla corte di Maurizio Sarri il ragazzo avesse trovato lo spazio che ha di fatto conquistato sotto Allegri. Non lo sapremo mai, ma una cosa è certa: dopo il ritardo all’allenamento con l’Under 21, l’espulsione dopo 18 minuti nell’ultima sfida (forse un po’ troppo severa ma ha messo molto in difficoltà i suoi compagni), viene da pensare che forse i bianconeri ci hanno visto lungo.

Con l’Everton in Premier League, inoltre, non è ancora riuscito a sbloccarsi: solo un assist in 9 presenze tra campionato e coppa. Insomma, sembra che come accaduto nel suo prestito all’Hellas Verona, il ragazzo lontano da Torino faccia fatica a trovare sé stesso.

La Juventus ha deciso di lasciarlo partire per fare cassa e risanare un bilancio, ma forse dietro ci potrebbe essere stato anche altro.

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK