Champions League, Juventus Lokomotiv: i dubbi di Sarri

0
148

Juventus Lokomotiv si gioca per la Champions League con i dubbi di Maurizio Sarri che si moltiplicano. C’è dunque curiosità per vedere cosa accadrà stasera.

sarri probabili juventus bologna
sarri juventus lokomotiv

I primi due ballottaggi partono dalla difesa. Partiamo dalla corsia destra dove sta facendo molto bene Juan Cuadrado, ma dove potrebbe essere impiegato da titolare Danilo ormai completamente recuperato dopo il problema fisico accusato di recente. Al centro invece de Ligt al momento sembra essere favorito su Demiral, anche se alcuni pensano che possa essere il turno del turco.

Leggi anche —-> Juventus Lokomotiv diretta streaming

Champions League, Juventus Lokomotiv: cosa aspettarci dalla gara

juventus douglas costa sarri
Maurizio Sarri, Inter Juventus

Cosa ci aspettiamo da Juventus Lokomotiv, gara che si disputa per la terza giornata di Champions League. Ciò che appare certa è la disposizione del centrocampo con la struttura originale che verrà confermata. In cabina di regia troveremo Miralem Pjanic con ai suoi lati gli esperti Sami Khedira e Blaise Matuidi.

Maurizio Sarri non rinuncia mai a questo trio nelle gare importanti con diversi calciatori che devono ancora crescere di condizione da Adrien Rabiot a Rodrigo Bentancur. Davanti invece il ballottaggio rimane quello tra Gonzalo Higuain e Paulo Dybala come confermato dal mister in conferenza stampa.

Chi è certo della sua posizione in campo invece è Federico Bernardeschi perché questi non ha il suo alter ego tra i disponibili, cioè Aaron Ramsey. Sarà tutto confermato quando vedremo in campo il 4-3-1-2 con il modulo che è diventato il prediletto dal mister rispetto al 4-3-3 con il quale si era partiti all’inizio della stagione.

Leggi anche —-> Ronaldo a caccia di record

Manca qualcosa a questa Juventus?

sarri calciomercato juventus
sarri juventus

La gara di Champions League Juventus Lokomotiv Mosca potrebbe essere piena di insidie. Ma manca davvero a questa squadra? Fino a questo momento i ragazzi sono stati vicini alla perfezione, senza mai perdere una gara e vincendole tutte tranne i pari di Firenze e Madrid.

Stasera si può ipotecare il passaggio del turno, sperando che il Leverkusen possa fermare la squadra di Diego Pablo Simeone. Ciò che è certo è che i bianconeri sono in grande forma e lo dimostra la straripante prestazione contro l’Inter prima della sosta e la buona gara disputata sabato contro il Bologna.