Home Tutto della Juventus - News di ultim'ora Juventus, Cristiano Ronaldo: “Vorrei giocare solo le partite importante”

Juventus, Cristiano Ronaldo: “Vorrei giocare solo le partite importante”

Cristiano Ronaldo ha rilasciato un’interessante intervista ai microfoni di ‘France Football’. Queste le parole del portoghese della Juventus.

juventus lokomotiv mosca ronaldo
Cristiano Ronaldo Juventus

Cristiano Ronaldo è stato senza alcun dubbio il grande assente di Lecce Juventus. Il portoghese, dopo aver riposato nel match di sabato contro i pugliesi, è pronto a tornare in campo nel match di mercoledì contro il Genoa, che sarà valido per la decima giornata di Serie A. Intanto il lusitano ha rilasciato un’interessante intervista ai microfoni di ‘France Football’.

Juventus, Cristiano Ronaldo si confessa

Cristiano Ronaldo ha toccato davvero molti temi. Queste le sue parole: “Se dipendesse da me vorrei giocare soltanto le partite importanti. Sono quelle le gare che mi motivano di più, perché si gioca per un obiettivo, c’è un ambiente difficile e anche tanta pressione. Chiaramente però bisogna essere dei professionisti per rispetto nei confronti del club che ti paga. Ed è per questo che è necessario dare sempre il meglio. Il mio obiettivo? Continuare a rimanere giovane man mano che invecchio, restando sempre competitivo“.

CR7 si è soffermato anche su quello che potrebbe essere il gol più bello della sua carriera, sottolineando come aver segnato 700 gol sia comunque un traguardo di altissimo livello e grandissima importanza. La scelta fa comunque venire in mente dei ricordi non bellissimi ai tifosi bianconeri: “Quando avevo circa 19 o 20 anni ho capito che il calcio era tutta una questione di numeri, ossia titoli, record, obiettivi e gol. Se dovessi scegliere il mio gol più bello? Dico quello segnato in rovesciata contro la Juventus. Cercavo una rete del genere da anni“.

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK