Home Tutto della Juventus - News di ultim'ora Lite Ronaldo Sarri, Juventus: ci sarà punizione? Le ultime

Lite Ronaldo Sarri, Juventus: ci sarà punizione? Le ultime

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:59

Dopo la lite Ronaldo Sarri in Juventus Milan arriverà una punizione esemplare da parte della società bianconera oppure no? Le ultime news da Torino.

lite ronaldo sarri juventus
lite ronaldo sarri juventus

Dopo la seconda lite a seguito del cambio tra Cristiano Ronaldo e Maurizio Sarri, la Juventus potrebbe decidere di dare al fenomeno portoghese una vera e propria punizione esemplare. Che cosa rischia CR7 dopo le due sfuriate consecutive contro Lokomotiv Mosca e Milan a seguito della sua uscita dal campo? 3 ipotesi sul piatto.

Leggi anche: Lite Sarri Ronaldo, Juventus Milan: la reazione al cambio

Lite Ronaldo Sarri, Juventus: cosa rischia CR7?

lite sarri ronaldo juventus milan
lite sarri ronaldo juventus milan

La prima ipotesi che ci viene in mente è una multa leggera da parte della società. Come sappiamo, infatti, la Juventus cerca di regolare in un modo un po’ particolare le diatribe interne: non ci sono vere e proprie multe economiche ai calciatori sanzionati ma, al contrario, il ragazzo in questione deve sostanzialmente fare dei “regali” a tutto il resto della rosa. Questo, quindi, potrebbe essere il primo scenario.

Leggi anche: Sarri, Juventus Milan: “Ecco cosa è successo con Ronaldo”

La seconda ipotesi potrebbe essere una sua esclusione dalla prossima partita dopo la sosta. Questo avrebbe una duplice funzione: la prima, quella di preservare il fisico del portoghese, che secondo Sarri non è particolarmente in forma a causa di alcuni problemini fisici, e la seconda va ricercata nel fatto che potrebbe essere tutto fatto passare come un problema fisico da parte della Vecchia Signora e non una vera e propria punizione.

La terza ipotesi potrebbe, invece, far terminare tutto nel nulla…almeno pubblicamente. Ronaldo parte da titolare e tutto ritorna come prima. Come si suol dire, i panni sporchi si lavano in casa.

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK