Home Tutto della Juventus - News di ultim'ora Altre news Morto Giovanni Custodero, aveva scelto il coma farmacologico

Morto Giovanni Custodero, aveva scelto il coma farmacologico

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:00

Giovanni Custodero non ce l’ha fatta. Il 27enne calciatore di Fasano, vittima di sarcoma osseo, è morto nella mattinata di oggi.

Giovanni Custodero
Giovanni Custodero

Era stato definito il calciatore guerriero, proprio per la grande battaglia che avevo iniziato a intraprendere. Giovanni Custodero però non ce l’ha fatta. Il 27enne di Fassano si è spento nella mattinata di oggi. Ad annunciarlo è stata l’Ansa.

Morto Giovanni Custodero, aveva scelto il coma farmacologico

Qualche giorno fa il giocatore aveva annunciato su Facebook di voler ricorrere alla sedazione profonda, per lenire il dolore causatogli da sarcoma osseo. Custodero aveva giocato nella squadra di calcio a 5 del Fasano, che milita nel campionato di C2.

La malattia gli era stata diagnosticata nel 2017. Il 27enne aveva comunque intrapreso questa lotta sempre con il sorriso sulle labbra. Il giocatore si è fatto tra l’altro promotore di molte iniziative di beneficenza. Qualche giorno fa il post che aveva suscitato commozione: “Ho deciso di trascorrere le feste lontano dai social network per stare accanto alle persone per me più importanti. Però, ora che le feste sono finite, e insieme a loro anche l’ultimo granello di forza che mi restava, ho deciso che non posso continuare a far prevalere il dolore fisico e la sofferenza su ciò che il destino ha in serbo per me. E quindi da domani sarò sedato e potrò alleviare il mio malessere“. Una scelta coraggiosa che aveva colpito tutti. Oggi la sua sofferenza è finita. Il suo esempio però resterà senza alcun dubbio un qualcosa da seguire.

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK