Home Tutto della Juventus - News di ultim'ora Ramsey e Rabiot, il rendimento è al di sotto delle aspettative

Ramsey e Rabiot, il rendimento è al di sotto delle aspettative

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:29

Ramsey e Rabiot non hanno portato il centrocampo della Juventus a compiere quel salto di qualità che ci si aspettava. Sarri e Paritici delusi dai due P.0.

ramsey juventus
ramsey juventus

Questa mattina sulla Gazzetta dello Sport c’è un’analisi relativa agli ultimi acquisti della Juventus a parametro zero. Il focus si concentra particolarmente su Ramsey e Rabiot. A detta della rosea non stanno rendendo come Maurizio Sarri e Fabio Paratici si aspettavano. Il loro contributo alla causa non è alto e il club no è del tutto contento.

LEGGI ANCHE >>> Chong e la Juventus, c’è un terzo incomodo

Ramsey e Rabiot in rodaggio

Sul giornale si legge che «il girone d’andata ha detto che il processo è lento. Per Ramsey e Rabiot ci vorrà ancora tempo per un posto duraturo in casa della Signora, per non deludere le ambizioni estive. Nei piani di Sarri, Rabiot dovrebbe essere il centrocampista universale che combina un sinistro raffinato a un fisico da centurione. Ramsey sarebbe invece l’assaltatore specializzato da scatenare sia alle spalle delle punte sia nelle terre di mezzo». Chiaro che nulla di tutto ciò si è ancora visto dalle parti delle Stadium.

LEGGI ANCHE >>> Parla la mamma di Rabiot: «La Juventus…»

rabiot calciomercato juventus
rabiot calciomercato juventus

Un solo gol in due

In teoria, con loro la mediana avrebbe dovuto guadagnare in estetica, grinta e soprattutto gol. Invece non è per nulla così. Latitano le reti del centrocampo. Il solo Pjanic ha il piede caldo (3 centri) e, considerando tutto il resto della compagnia in mediana, si somma solo un golletto del gallese. Insomma, Ramsey e Rabiot devono garantire ben altro tipo di contributo alla causa. I bianconeri hanno addirittura esultato di più con i difensori: sette volte. Lo scatto a cui sono chiamati entrambi passa anche da questo aspetto: urgono reti.

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK