Home Tutto della Juventus - News di ultim'ora Juventus, rosa corta: Sarri si aggrappa al recupero degli infortunati

Juventus, rosa corta: Sarri si aggrappa al recupero degli infortunati

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:34

Juventus-Sarri, un matrimonio che potrebbe finire presto. Queste almeno le voci che riguardano il futuro del tecnico bianconero. Che però in questa fase della stagione si trova a fare i conti anche con l’esiguità della sua rosa.

Maurizio Sarri @Getty Images
Maurizio Sarri @Getty Images

Inter e Lazio sono rivali davvero agguerrite e in serie A ci sarà davvero da lottare se si vorrà vincere lo scudetto. In Champions League ora arrivano le sfide decisive, quelle da dentro o fuori. E c’è una Coppa Italia da conquistare. Il tecnico in questo momento avrebbe decisamente voluto avere l’organico al completo, anche per fare delle turnazioni e consentire a tutti di essere al top della condizione.

Khedira è ormai assente da tempo, Demiral ha chiuso anticipatamente la sua stagione. Chiellini ha appena recuperato dopo un grave infortunio che lo ha tenuto fermo da agosto ma avrà bisogno di un po’ di tempo per essere al meglio. Bernardeschi e Danilo si sono fermati più volte in stagione, stesso discorso per Douglas Costa.

LEGGI ANCHE –>> Calciomercato, Mertens a un passo dalla Fiorentina. Juve beffata?

Juventus, le cessioni di gennaio hanno indebolito la rosa?

La Juventus a gennaio ha lasciato partire Emre Can verso il Borussia Dortmund e l’attaccante Mandzukic all’Al Dusail. Cessioni che tuttavia non hanno lasciato il segno, considerato che il tedesco è stato utilizzato con il contagocce, mentre il croato non ha praticamente mai giocato. Più che altro si potrebbe imputare alla dirigenza di non aver effettuato nessun acquisto per rinforzare la rosa e garantire maggiori scelte all’allenatore.

Alex Sandro a sinistra sta facendo da tempo gli straordinari. E se al centro della difesa Rugani continua ad essere una pedina quasi inutilizzata, in attacco la coperta sembra essere corta, visti anche i continui infortuni di cui è vittima Douglas Costa. Ci sono solamente tre punte a disposizione e in questo modo difficilmente Sarri può concedersi il lusso di schierarle tutte e tre contemporaneamente.

Ma alcuni giocatori sono sulla via del recupero

Douglas Costa si è appena fermato di nuovo, ma per fortuna di Sarri Danilo e Bernardeschi sembrano essere ormai quasi recuperati e potrebbero andare in campo o in panchina contro il Brescia nel prossimo turno di serie A. Chiellini poi a breve dovrebbe essere a disposizione, dando una iniezione di esperienza alla squadra (con lui potrebbe tornare la difesa a tre?) e anche Khedira ormai vede la fine del tunnel. E un giocatore come lui, con la sua capacità pure di graffiare in zona gol, potrebbe essere fondamentale nel finale di stagione.

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK