Juventus, “svolta sarrista”. Il titolo della Gazzetta dello Sport fa discutere

0
163

L’apertura della Gazzetta dello Sport è dedicata alla Juventus e alla presunta “svolta sarrista” che sarebbe in arrivo dalle parti di Vinovo…

Tifosi Juventus © Getty Images

“Svolta sarrista”, così titola in prima pagina la Gazzetta dello Sport questa mattina spiegando le presunte grandi manovre dalle parti di Vinovo. L’esonero di Allegri e l’arrivo di Sarri era implicitamente stato motivato con la ricerca di quel bel gioco che ad oggi non si è visto. Allora in casa bianconera chiedono come al solito una cosa: vincere. La Juventus non può permettersi di non alzare trofei in Italia e di non arrivare il più lontano possibile in Champions League. Agnelli sa quanto sia economicamente e sportivamente predominante questo aspetto e il tecnico è stato avvertito.

LEGGI ANCHE >>> Alvaro Morata ha la Juventus nei suoi pensieri e non dimentica il 2019…

La Juventus e il sarrismo che non c’è

Dicevamo, però, del titolo della Gazzetta dello Sport sulla Juventus. Nell’articolo in questione si legge «Dopo tanti ragionamenti, dopo qualche alto e molti bassi (a volte anche nella stessa partita), la Juve prende forma. Maurizio Sarri sta solidificando il suo pensiero. Si va verso una squadra definitiva con la quale affrontare le sfide capitali dei prossimi mesi. Se il tecnico toscano benedice il ritorno di Giorgio Chiellini dietro, è davanti che fa pesare le sue scelte. Accanto a Cristiano Ronaldo, centro di gravità permanente, difficile rinunciare alla classe di Dybala. E per equilibrare il tutto? Determinanti le corse di Cuadrado».

LEGGI ANCHE >>> L’affondo di Moratti sulla Juve e sulle questioni di Calciopoli

Tifosi Juventus

In salita le quotazioni di Danilo con Cuadrado ala

L’infortunio (l’ennesimo…) di Douglas Costa ha complicato terribilmente i piani di Maurizio Sarri. Ecco perché Cuadrado tornerà a fare l’esterno d’attacco. Nell’articolo in questione si legge anche dell’altro. «Recuperato Danilo, il titolare a destra sarà lui (e De Sciglio l’alternativa). Il brasiliano ex Manchester City è tenuto in grande considerazione dal tecnico: se i muscoli non lo tradiranno di nuovo avrà la possibilità di giocare con continuità». Se questo è sarrismo…